HomeNotizieFoodnews ed eventiA’ pizza! Se una canzone racconta la pizza. Tommaso Esposito e l’anteprima nazionale del suo libro.

A’ pizza! Se una canzone racconta la pizza. Tommaso Esposito e l’anteprima nazionale del suo libro.

disco-e-libro-a-pizza-e1391325401134

Domani a La Feltrinelli point Pomigliano d’Arco e la Distilleria, alle 18.30, Tommaso Esposito, Giornalista enogastronomico e Direttore del Museo di Pulcinella di Acerra (NA), presenterà il suo nuovo libro dal titolo “A’ pizza – viaggio nella canzone napoletana”.
Un percorso di ricerca diverso e scrupoloso compiuto tra archivi, biblioteche ed emeroteche che racconta in maniera diversa e musicata la Storia della pizza napoletana nel corso dei secoli.
Dai canti delle villanelle del 1500 sino a Domenico Modugno con dieci brani, dei quali 7 inediti, e la lunga e meravigliosa storia di un prodotto che ha conquistato il mondo e resta, nel bene e nel male, il più imitato in assoluto in ogni angolo del pianeta.
Il progetto è stato sostenuto dall’AVPN, Consorzio Mozzarella Di Bufala Campana DOP, Molino Caputo, Casa Barone, San Marzano Dop Agrigenus.

Introdurrà e accompagnerà l’Autore il Giornalista Luciano Pignataro. Interverrà il Presidente dell’AVPN – Associazione Verace Pizza Napoletana – Antonio Pace.
La presentazione sarà introdotta con una rappresentazione teatrale ed accompagnata con la rievocazione di alcuni brani eseguiti da Enzo e Floriana, artisti che hanno realizzato il CD allegato.
A seguire le pizze del Maestro Pizzaiolo dell’AVPN Salvatore Santucci con il collega Vincenzo Di Fiore nell’inedita veste di fornista, la Mozzarella di Bufala campana DOP, la Dolce Bufala dello Chef Nino Cannavale dell’Associazione Cuochi Citta’ Normanna, le Cantine Iovine con il loro Gragnano, le Cantine Iovino Montespina, l’AIS Paesi Comuni Veusuviani capeggiati dal Delegato Pasquale Brillante, l’Olio del Frantoio Le Tore, il pane vesuviano, i prodotti dei contadini dell’area e gli stand di tutti glii altri sponsor.

Non è una casualità che Tommaso Esposito abbia voluto iniziare proprio da qui, da quella che per molti è la terra dei fuochi e per noi campani tutti SOLO la nostra Terra.

Vi aspettiamo tutti.

Ingresso gratuito (non serve prenotazione).
La struttura è dotata di ampio parcheggio gratuito alle spalle (adiacenze Piscina Comunale).

La Distilleria Culture District  La Feltrinelli Point
Via Roma, 281
Pomigliano d’Arco (NA)

La redazione

(foto copertina www.lucianopignataro.it )

A pizza 2.0

Comments