HomeNotizieFoodnews ed eventiAl Mad in Food di Napoli il 13 novembre si passa dal crudo al cotto!

Al Mad in Food di Napoli il 13 novembre si passa dal crudo al cotto!

Tartarebanner

Riportiamo con piacere il Comunicato Stampa dell’amica giornalista Laura Gambacorta.

La Redazione.

 Il 13 novembre al Mad’in Food di Napoli

“Tra crudo e cotto con i vini di Firriato”

Giovedì 13 novembre alle ore 19,30 appuntamento al Mad’in Food di Napoli per un’originale cena dall’emblematico titolo “Tra crudo e cotto con i vini di Firriato”, presentata dalla giornalista Laura Gambacorta. Protagonista del menu sarà la carne, di varie tipologie cruda o cotta con tecniche diverse. Il locale posillipino dimostra con questo evento la propria versatilità che consente di spaziare dal panino di qualità e dallo street food alla cucina di casa molto ben eseguita fino ad arrivare a preparazioni più sofisticate. Ai fornelli di Mad’in Food opera lo chef Roberto Verducci, che nonostante la giovane età ha al suo attivo numerose esperienze presso diverse cucine prestigiose non solo campane.
Ad accompagnare questo raffinato percorso saranno i vini della cantina Firriato, una delle aziende vitivinicole più interessanti e rappresentative della Sicilia. Ben sei i vini proposti in abbinamento allo scopo di dare una visione panoramica dell’ampia gamma di vitigni presenti in terra sicula.

Menu
Tartare di manza chianina, mela annurca, zenzero e salsa allo yougurt
Petto d’anatra ….e l’arancia
Coniglio porchettato cotto in sottovuoto, caponatina di verdure, aioli e porro croccante
A tracchiulella…Puntina cotta in brodo thai, scaroletta napoletana e liquirizia
Brasato, polenta e scagliuzzielli…
La pastiera del 2014…

Vini Firriato in abbinamento:
Saint Germain
Caeles Catarratto
La Corte del Maharajà
Ribeca
Le Sabbie dell’Etna
L’Ecrù

Ticket di partecipazione: 40 euro (vini inclusi)

Info e prenotazioni (prenotazione obbligatoria):
Mad’in Food
Via Posillipo, 253
Napoli
Tel. 081 5756072
www.madinfood.com

Contatti stampa evento:
Laura Gambacorta
349 2886327
laugam@libero.it

Comments