burgeria 539

Corso Campano 539, Giugliano.

     È qui che Domenico Di Nardo ha deciso di realizzare il proprio sogno. Circa un anno fa, infatti, ha presentato al pubblico la propria creazione, Burgeria 539.

img_8225

     Nella zona si tratta di una vera e propria novità e dai risultati raggiunti in questo primo periodo si capisce che i Giuglianesi e non solo, hanno decisamente apprezzato. Noi ci siamo stati un paio di mesi fa passandoci davanti con la macchina per puro caso. Ci siamo fatti incuriosire dal logo e dall’arredamento esterno e a dire la verità le nostre sensazioni erano giuste.

     Ci siamo tornati più di una volta trovandoci sempre benissimo. Qualitativamente si avvicina senza dubbio ai grandi nomi della ristorazione Campana e avendo conosciuto Domenico, la sua meticolosità, la sua passione ed il suo amore per la cucina, siamo certi che nei prossimi mesi Burgeria 539 potrà attirare l’attenzione di un pubblico sempre crescente.

img_8207

     Noi ci siamo innamorati di ogni singolo accostamento di sapori, di ogni singolo antipasto, della frittatina di pasta e patate, delle birre artigianali e dell’Annurchiello, il buccacciello personalizzato in collaborazione con Casa Infante.

     Date un occhio a quello che abbiamo provato noi. Non saprete resistere alla bontà di Burgeria 539.

#eatammece

Comments

Written by

EATammece è nato a fine Febbraio 2015 mentre mangiavamo un buonissimo panino, in una delle nostre classiche uscite serali. Il nome deriva da un gioco di parole tra il Napoletano e l'Inglese. Significa "buttiamoci a mangiare", ma nell'accezione buona del termine. Non scassammece o abbuffammece, ma mangiamo bene e con criterio. Siamo partiti senza alcun proclamo e ambizione particolare, si trattava semplicemente del diario di due fidanzati a cui piaceva andare a mangiare e ad oggi nulla è cambiato. L'accezione "foodblogger" non la sentiamo veramente nostra come non sentiamo di essere dei guru del food ma siamo semplicemente due persone che stanno coltivando una passione e che piano piano ne stanno scoprendo tecniche e segreti. Le foto che pubblichiamo raccontano dei nostri gusti soggettivi e in quanto tali possono discordare da quelli dei nostri followers. Non è proprio questo il bello, potersi confrontare con migliaia e migliaia di persone con idee e gusti differenti?! La strada intrapresa è quella giusta, proporre sempre qualcosa di nuovo e non focalizzare l'attenzione solo sulla nostra città. In pochi mesi abbiamo reso EATammece un marchio internazionale toccando diverse città qua e là nel mondo e abbiamo grandi progetti per il futuro ... La vita non è fatta di soli like e visualizzazioni, ma di emozioni forti ed esperienze vissute! #eatammece