HomeL'editorialeL'antispreco alimentareChips di cavolo nero: la ricetta facile facile!

Chips di cavolo nero: la ricetta facile facile!

Cavolo nero

     Croccanti come le patatine, ma ricche di Sali minerali molto più salutari. Da noi quasi sconosciute, mentre in America ne vanno matti.

     Ho piantato il cavolo nero nel mio orto-giardino con grande successo perché è una coltura facilissima che non richiede cure.
Non abbastanza freddo da cucinarli in maniera tradizionale né troppo caldo per rinunziarvi?

Eccovi la ricetta delle chips di cavolo nero…non si butta nulla.

     Si tagliano le foglie in pezzetti, eliminando le parti dure. Si spennella di olio evo una teglia e si dispongono le foglie una accanto all’altra, si spennella con olio evo sulle foglie e si sala.

     Cuocere a 200° per 15 minuti circa, finché le foglie non diventano croccanti.

     Facile e veloce!

Comments

Written by

Mi chiamo Maria Assunta Ronco, abito in provincia di Torino, in campagna. Sono insegnante di professione e di indole. Mi sono occupata di educazione alla lettura e di costruzione di libri pop-up. Leggo e scrivo molto. Parallelamente ho sempre coltivato la passione per la cucina , il saper fare in genere e tutto ciò che richiede l’uso delle mani. Ho un piccolo orto-giardino sinergico che mi appassiona e mi gratifica: mi documento, semino, trapianto, esperimento. Segretamente mi preparo ad una vita di autosufficienza Adoro la bellezza in ogni sua piccola forma nascosta, in cucina, come nell’orto, quando canto o quando scrivo. Amo imparare sempre qualcosa di nuovo, pur rammaricata dalla consapevolezza che molto rimarrà inesplorato. Ho un marito, due figli, due gatte, e 55 specie di vegetali perenni che vivono con me. Mi piace comunicare e condividere ciò che imparo. Ho un blog e un gruppo FB intitolati Great Country House, entrambi sono spazi di comunicazione e scambio. Nel gruppo, in particolare ho conosciuto persone straordinarie che condividono le mie passioni e mi hanno insegnato molto .