HomeNotizieFoodnews ed eventiDomani la presentazione delle guide Slow Wine e Osterie d’Italia a Napoli

Domani la presentazione delle guide Slow Wine e Osterie d’Italia a Napoli

slow-wine-banner

Sabato 21 novembre nella suggestiva cornice di Palazzo Caracciolo a Napoli (Via Carbonara, 112) avrà luogo la presentazione dell’edizione 2016 delle Guide Slow Wine e Osterie d’Italia, un evento organizzato da Slow Food Campania e Basilicata in collaborazione con Fisar – Delegazione Napoli e Comuni VesuvianiPalazzo Caracciolo, Consorzio di Tutela Vini Sannio e Luciano Pignataro Wine Blog.

Alle ore 19,00 l’appuntamento è con il dibattito guidato dai responsabili regionali delle due pubblicazioni: Luciano Pignataro, Slow Wine e Giuseppe Mandarano, Osterie d’Italia.

A seguire, si potranno degustare molte delle etichette vinicole selezionate da Slow Wine 2016 e prendere parte a una cena preparata dall’Executive chef della struttura, Daniele Riccardi insieme ai cuochi e alle cuoche di 7 Osterie chiocciolate della Campania: Abraxas (Pozzuoli), Angiolina (Pisciotta), Famiglia Principe (Nocera Inferiore), Gli Scacchi (Caserta), La Piazzetta (Valle dell’Angelo), Lo stuzzichino (Massa Lubrense) e Le tre sorelle (Casal Velino).

Nel corso della serata, il Consorzio di Tutela Vini Sannio realizzerà inoltre un’asta con bottiglie pregiate per sostenere il progetto #SaveSannio.

Diverse le fasce di prezzo per partecipare alla serata: € 10,00 per la sola degustazione dei vini; € 20,00 per la degustazione dei vini più una copia di una guida Slow Food 2016 a scelta; € 50,00 per la degustazione dei vini, la cena e una guida a scelta tra Slow Wine e Osterie d’Italia. Nel costo di partecipazione, è inclusa una quota a supporto del progetto #SaveSannio.

Per chi si associa a Slow Food o rinnova la tessera nel corso della serata, è  inoltre incluso nel prezzo di € 50,00 anche una seconda guida.

Info e prenotazioni: 331.6028762 – 339.3442925 – prenotazioni@slowfoodnapoli.it

All’atto della prenotazione (che è necessaria solo per partecipare alla cena) va indicato il nominativo di ogni prenotato e un recapito telefonico.

Comments