HomeVisitati per voiPubHadel Pask: la casa del buon cibo al Vomero

Hadel Pask: la casa del buon cibo al Vomero

Hadel Pask

     A Piazza Immacolata a Napoli è da poco stato aperto un bel pub ad opera della famiglia Polito, conosciuti per essere i titolari delle salumerie del gruppo “La Parmense”, note per avere nei loro locali prodotti di assoluta qualità.

Hadel Pask

     Qualità che la famiglia Polito nelle persone di Rosario Polito, Francesca Polito, Carmela Polito, Pasquale Polito, Egidio Polito, Egidio Mazzella e  Vincenzo Mattiucci ha deciso di riproporre all’ HADEL PASK – che prende il nome dai genitori dei titolari – come punto di forza caratterizzante l’intera proposta del pub: dai salumi di prima scelta alle carni di altissima qualità, come la Rubia Gallega.

Simpatica e giovanile l’impostazione del menù

Hadel Pask

     Prende a prestito dal mondo social i nomi dei prodotti, caratterizzati da simpatici hashtag come #foodporn, #foodgasm, #healthy, #tasty per i taglieri e Facebook, Twitter, Instagram, Snapchat per i panini realizzati con bun artigianali dal celeberrimo panificio Rescigno.

     Tra le sfizioserie da segnalare sono senza dubbio i paccheri ripieni di salsiccia e friarielli, impanati e fritti… davvero simpatici e gustosi.

Hadel Pask

     Notevoli trai panini il panino “Facebook” composto da hamburger di kobe italiano, mortadella bolognese igp, granella di pistacchio, formaggio Brie e zucchine grigliate; il panino “Twitter” con salsiccia di maialino nero, provola di Sorrento e friarielli; e il  panino “TripAdvisor” con polpetta fritta e parmigiana.

     Eccezionale la tagliata di Rubia Gallega, mentre la serata si può concludere degnamente con i dolci in barattolo. Notevole la selezione di birre artigianali sia alla spina che in bottiglia.

    Insomma una bottega del gusto che accontenterà i palati più esigenti!

Hadel Pask
Piazza dell’Immacolata 18/19
80129 Napoli
Tel 081 229 2329

Hadel Pask

Comments

Written by

Di Roberti Enrico (Napoli 24-04.1977) Sono un giovane ( o quasi) avvocato di Marigliano ( ma cresciuto ad Acerra) con la passione della scrittura, dell'enogastronomia e della pizza in particolare. Da ragazzo sono stato vicedirettore del giornale acerrano, il "Tablò" dove mi sono occupato di cultura e politica locale. Nel 2013 apro il mio blog "Pizza Passione Napoletana" con l'intento di far conoscere al pubblico tutto ciò che riguarda la pizza ed i pizzaioli napoletani, con un occhio di riguardo per le pizzerie "di periferia" poco conosciute alla movida del fine settimana.