HomeTestati per voiVino e olioIl Melograno 2016: un altro importante riconoscimento

Il Melograno 2016: un altro importante riconoscimento

Il Melograno 2016 vitae

3 vite e mezzo nella Guida Vitae 2018 dell’AIS, Associazione Italiana Sommelier

L’unico rosato fermo ad essere premiato in Daunia
Cantina La Marchesa a Lecce per ‘Eccellenze di Puglia’

Il Melograno 2016 vitae

     Importante riconoscimento per Il Melograno 2016 di Cantina La Marchesa che ha ottenuto 3 vite e mezzo nella Guida Vitae2018 dell’AIS, Associazione Italiana Sommelier. La quarta edizione del volume racchiude una grande opera di selezione che ha messo sotto la lente di ingrandimento circa 30.000 vini, tutti degustati rigorosamente alla cieca.

     Tra questi si è distinto Il Melograno, unico rosato fermo della Capitanata ad essere premiato, della Cantina La Marchesa, “piccola azienda che, con grande cura e determinazione, continua a concentrarsi sui vitigni autoctoni della Capitanata”, si legge nella guida, che continua: “Il principale protagonista dei vini assaggiati quest’anno è il nero di Troia. In primo piano c’è il rosato Il Melograno, talmente buono e convincente da sfiorare l’eccellenza”.

E sempre in merito a Il Melograno la guida riporta questa descrizione:

“Abbagliante rosa cerasuolo. Impatto olfattivo capace di calamitare l’attenzione: petalo di rosa, oleandro, banana, fragola, lampone e ciclamino sembrano quasi cantare in coro. Anche l’assaggio ha una spiccata dimensione edonistica: esprime un equilibrio irreprensibile, nel quale la vivida sapidità, un cenno amarognolo e le spiccate tracce agrumate svolgono il ruolo dei protagonisti”.

Il Melograno 2016 vitae

     Anche Il Capriccio della Marchesa 2015 ha ottenuto 3 vite nella guida, a conferma dell’ottimo lavoro che sta portando avanti la Cantina di Lucera, considerando che la Capitanata si è aggiudicata solo 5 premi.

     Alla premiazione, svoltasi giovedì 30 novembre al Grand Hotel Tiziano di Lecce durante la serata “Eccellenze di Puglia” è intervenuta Marika Maggi – fondatrice insieme al marito Sergio Lucio Grasso della Cantina La Marchesa – che ha dichiarato: “sono belle soddisfazioni che ci gratificano e ci spingono a continuare, con entusiasmo e determinazione, il cammino intrapreso”.

Comments