La Campania CHIC

Lo Chef Paolo Barrale e la Lady Chef Rosanna Marziale

Il 14 e 15 aprile si sono svolti una serie di eventi organizzati dall’Associazione Charming Italian Chef (CHIC) in Campania.
La due giorni si è aperta al mattino di domenica 14 aprile con la presentazione della Guida CHIC 2013, che è giunta alla sua quarta edizione con ben 87 chef e 3 pizzaioli!
La location, l’Hotel Romeo a Napoli, non è stata per niente casuale. Una struttura fine ed elegante, situata di fronte al Molo Beverello, con una vista strepitosa di tutto il Golfo di Napoli.
Nella sala congressi si è tenuta una conferenza stampa moderata dalla giornalista enogastronomica, Laura Gambacorta, addetto stampa regionale. Relatori Fausto Arrighi, ex Direttore della Guida Michelin ed alcuni membri del Consiglio Direttivo dell’associazione: Raffaele Geminiani, il Direttore, Marco Sacco, il Presidente e Paolo Barrale, il Vice Presidente.
Momento emozionante al termine della presentazione della guida, la consegna della divisa e della targa ai nuovi associati.

A seguire, presso il Romeo Sushi Bar & Restaurant, un buffet finger food, con cui gli chef hanno sapientemente e liberamente reinterpretato la pizza.
Il tema pizza è non solo un tributo a Napoli, ma anche un modo per porre l’attenzione su un piatto che sta prendendo largo spazio nel panorama gastronomico italiano e in cui l’associazione crede molto.
Queste le delizie preparate:
Pizzaiola all’aglio dolce – Antonio Tubelli di “Timpani e Tempura” a Napoli
Bon bon gusto pizza, zuppa di mozzarella di bufala – Vincenzo Guarino de “L’Accanto – G. H. Angiolieri” a Seiano di Vico Equense (Na)
Cannolo di pane cafone, broccoli, capperi e olive all’aglio e olio – Angelo D’Amico de “Le Macine” a Benevento
Saltimbocca con palamita marinata e yogurt ai capperi – Gianluca D’Agostino del “Veritas Restaurant” a Napoli
Metamorfosi di Pizza Margherita – Lino Scarallo del “Palazzo Petrucci” a Napoli
Pizzazazza – Paolo Barrale del “Marennà” a Sorbo Serpico (Av)
A pizza è n’ata cosa – Antonio Pisaniello de “La Locanda di Bu” a Nusco (Av)
Tuffo in bocca di pizza – Agostino Petrosino della “Casa degli Angeli” a Nocera Inferiore (Sa)
Dolce… Margherita – Rosanna Marziale de “Le Colonne” a Caserta
Polpettina di patate e coniglio su mozzarella affumicata – Salvatore Bianco del Romeo Restaurant “Il Comandante” a Napoli
Il tutto innaffiato dalle bollicine di Feudi di San Gregorio.

La domenica è proseguita con l’appuntamento alle 18 a Napoli alla “Pizzaria La Notizia” di Enzo Coccia per un AperiCHIC a 4 mani del padrone di casa e del collega Renato Bosco di “Saporè” a San Martino Buon Albergo (Vr).

Alle ore 20 cena a 4 mani a Nocera Inferiore (Sa) al Ristorante “Casa degli Angeli” dove lo chef Agostino Petrosino ha ospitato lo chef Angelo Sabatelli del “Ristorante Angelo Sabatelli” di Monopoli (Ba).

La mattina del 15 nuovo appuntamento al Ristorante “Marennà” a Sorbo Serpico (Av).
Le cucine del ristorante aperte alla stampa per l’evento BtoB “In The Kitchen Tour”. Presenti i produttori partner della CHIC con le loro materie prime d’eccellenza. Una jam session culinaria(come l’ha definita l’eclettico Paolo Barrale) che ha visto all’opera tanti chef associati. Un momento di confronto e collaborazione … creatività pura per gli chef che hanno realizzato piatti straordinari. Il tutto condito da un’atmosfera allegra ed informale.
La due giorni campana della CHIC si è conclusa con una cena di gala a 16 mani presso “D’Angelo Santa Caterina” a Napoli.

Prossimi appuntamenti della CHIC sono previsti a maggio sul Lago di Como per il Congresso dell’Associazione, dove protagonista sarà la cucina di montagna, e a giugno nuovi eventi a Taormina.

di Angelica Argentiere
foto Vincenzo Pellino

CHIC CHARMING ITALIAN CHEF
Sede direzione e segreteria
Via Pomezia 10/A
20127 Milano
Tel. 02 87085984 fax 02 87085993
www.charmingitalianchef.com
info@charmingitalianchef.com

Comments