HomeRicetteProfessionaliLinguine con tonno e parere della biologa!

Linguine con tonno e parere della biologa!

Maccarone

     Oggi parliamo di un piatto fresco, estivo, saporito, eseguito dallo chef Nunzio Coppola del ristorante e pizzeria Maccarone, a Pompei. Lo chef ha una predilezione per il pescato del Mediterraneo, non pochi sono infatti i piatti in cui esegue destrutturazioni e accostamenti anche audaci sempre nel rispetto di un gusto quanto più fedele alla tradizione.
Abbiamo interrogato la biologa Imma Iovino per capire le proprietà nutrizionali di questo bel piatto.

Dottoressa, ci parli di questo piatto.

     “È un piatto fantastico in cui troviamo un’ottima fonte di energia data dai carboidrati della pasta che ben si sposa con le proteine ed i sali minerali presenti nel tonno fresco, fonte anche di Vitamina A.

La parte grassa di questo piatto è fornita sia dal tonno, in cui troviamo gli Omega 3 che hanno un’importante funzione di migliorare la circolazione sanguigna, sia dalle Olive nere di Gaeta, ricche di acido Oleico che vanta un effetto positivo sul metabolismo del colesterolo.

Tocco finale, ma non meno importante, è dato dai capperi di Pantelleria ricchi di RUTINA e QUERCITINA, flavonoidi con proprietà antiossidanti, in grado di apportare benefici al corpo umano, nonché ricchi di POTASSIO, FOSFORO, MAGNESIO, ZINCO, RAME, MANGANESE, Vitamina A, Vitamina C, Vitamina K, Vitamina E, Vitamine del gruppo B e dai pomodorini gialli anch’essi ricchi di antiossidanti utili per ridurre il rischio di malattie cardiovascolari.”

Valori nutrizionali per porzione:
375kcal

Proteine 20gr
Carboidrati 62.2 gr
Lipidi 5.5 g di cui saturi 1.3 gr
Colesterolo 94.5 mg

Curiosi di conoscere la ricetta?

     L’abbiamo chiesta per voi allo chef Coppola ed eccola qui (per 4 persone):

  • 320gr di linguine pastai Vicidomini
  • 150gr di tonno fresco
  • 50gr olive di Gaeta
  • 30gr di capperi di Pantelleria dissalati
  • 300gr di pomodoro datterino giallo
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio EVO bio q.b.
  • Aglio

     In una padella soffriggere aglio e olio, aggiungere olive, capperi e tonno tagliato a cubetti; unire un po’ di acqua di cottura e lasciar cuocere per qualche minuto. Poco prima di spegnere aggiungere il datterino giallo che non va mai cotto a lungo. Cotta la pasta, unirla al sughetto, aggiustare di sale e pepe, saltare per un minuto in padella, e servire.

Comments