HomeTestati per voiDolci e gelatiLo zenzero candito secondo Assunta Ronco

Lo zenzero candito secondo Assunta Ronco

zenzero-banner

Come candire lo zenzero?

Ho letto tante ricette in rete: c’è chi fa bollire lo zenzero, poi butta l’acqua, rimette lo zenzero in tegame con lo zucchero e altra acqua e lo fa candire. C’è chi fa da subito uno sciroppo in cui cuoce lo zenzero.

zenzero-candito-1Io ho fatto così:

  • 200g di zenzero
  • 200g di zucchero semolato o di canna + lo zucchero per zuccherare lo zenzero candito (se piace)
  • Acqua quanta serve a coprire appena le fettine di zenzero

Tempo totale di cottura 90 minuti.

     Sbucciare lo zenzero e tagliarlo a fettine. Metterle in un tegame con acqua fino a livello delle fettine. Fare cuocere per 45 minuti.

     Aggiungere lo zucchero, mescolare bene e continuare a cuocere finché si vedono le bolle e l’acqua è sparita (circa 45 minuti).

     Raccogliere le fettine candite e metterle su carta forno o su una gratella ad asciugare.

     Passare nello zucchero se si preferisce.

     Io ho poi tagliuzzato con le forbici le fettine per ottenere piccoli pezzetti. Ogni tanto rigirate le fettine finché non si asciugano perfettamente.

     Conservatele in barattoli di latta ben chiusi.

zenzero-candito-2

Comments

Written by

Mi chiamo Maria Assunta Ronco, abito in provincia di Torino, in campagna. Sono insegnante di professione e di indole. Mi sono occupata di educazione alla lettura e di costruzione di libri pop-up. Leggo e scrivo molto. Parallelamente ho sempre coltivato la passione per la cucina , il saper fare in genere e tutto ciò che richiede l’uso delle mani. Ho un piccolo orto-giardino sinergico che mi appassiona e mi gratifica: mi documento, semino, trapianto, esperimento. Segretamente mi preparo ad una vita di autosufficienza Adoro la bellezza in ogni sua piccola forma nascosta, in cucina, come nell’orto, quando canto o quando scrivo. Amo imparare sempre qualcosa di nuovo, pur rammaricata dalla consapevolezza che molto rimarrà inesplorato. Ho un marito, due figli, due gatte, e 55 specie di vegetali perenni che vivono con me. Mi piace comunicare e condividere ciò che imparo. Ho un blog e un gruppo FB intitolati Great Country House, entrambi sono spazi di comunicazione e scambio. Nel gruppo, in particolare ho conosciuto persone straordinarie che condividono le mie passioni e mi hanno insegnato molto .