HomeNotizieManifestazioniLSDMLDSM 2016#LSDM – non poteva mancare la contaminazione vichinga

#LSDM – non poteva mancare la contaminazione vichinga

Banner

Laboratorio delle ore 13 con Magnus Ek, moderato da Maria Canabal, chef del ristorante “Oaxen Krog” a Djurgarden a Stoccolma, dove lavora insieme a sua moglie.
MagnusEk1
La filosofia?
Ristorante bio ed ecosostenibile ed una cucina a contatto con la natura.
Il cibo nordico, chiariamo subito, non è una moda seppur la loro cultura gastronomica sia piuttosto recente, perché affonda le radici in una tradizione contadina ben definita.
La mozzarella non è un prodotto con il quale Magnus, per ovvi motivi, lavora quotidianamente.

MagnusEk3
“Speriamo di non fare un pasticcio” è la divertente premessa!
Ek presenta un antipasto o, per dirlo con le sue parole “una sorta di spuntino”.
Mozzarella, olio di semi, semi curry tostati in padella, un formaggio tradizionale fatto con i semi di curry tipico del Nord, aneto, un tocco dolce ed acidulo dato dalla mela grattugiata, che contribuisce alla texture del piatto.

Magnus2
La croccantezza, invece, è data dal topinambur crudo.

Piatto1
Il secondo piatto è un cetriolo cotto a vapore, mozzarella al centro, sentori di senape ed aglio ed una chips di latte di mozzarella con un olio ai germogli di pino.
Per aggiungere ancora croccantezza, ecco del grano saraceno tostato.

Piatto2
Due piatti in cui la mozzarella non è stata lavorata, ma lasciata praticamente intatta e al naturale.

di Rocco Andrisani
Photo credits: Catalano Consulting

Comments