HomeVisitati per voiRistorantiMarkus Food Experience di Maurizio De Riggi

Markus Food Experience di Maurizio De Riggi

markus de riggi

Markus Food Experience : il nuovo ristorante di Maurizio De Riggi

markus de riggi

     Maurizio De Riggi fa il definitivo salto di qualità. Dopo i quasi sei anni trascorsi nella vecchia location (sempre a San Paolo Belsito), il giovane chef, con esperienze all’estero e in Italia, tra cui nella brigata degli Sposito a Taverna Estìa, vincitore del premio Chef Emergente del 2015, ha aperto lo scorso 23 aprile il suo nuovo locale nel centro storico di San Paolo Belsito, recuperando i locali di un antico palazzo nobiliare e trasformandolo in un luogo perfetto per il suo concetto di ristorante e di cucina. Markus

markus de riggi

     Due stanze, una con pochi tavoli e una con un singolo tavolo da otto posti per una esperienza comunitaria di condivisione, arredo minimal, cucina a vista con due posti per una esperienza diretta con lo chef. Insomma, quello che ci voleva per rilanciare alla grande le ambizioni di Maurizio.

markus de riggi

     All’inaugurazione Maurizio ha proposto dei piccoli stuzzichini che però già danno l’idea della perizia e dell’attenzione dello chef per la cucina del territorio. Grissini e taralli artigianali, bocconcino di patate con maionese di San Marzano, tris di piccoli panini al latte di bufala, con crema di bufala, tartare di marchigiana e pesto di zucchine ed infine degli spettacolari spaghettoni trafilati al bronzo, con salsa fredda di San Marzano e crema di bufala, serviti in barattolo.

markus de riggi

Un piccolo antipasto che farà da apripista alla proposta culinaria di Maurizio, sempre attento alla tradizione del suo territorio, senza rinunciare alla giusta dose di sperimentazione.

     Un in bocca al lupo a Maurizio e alla sua brigata per una luminosa carriera!

Markus
Via Ferdinando Scala, 94
San Paolo Bel Sito
081 1854 0847

Comments

Written by

Di Roberti Enrico (Napoli 24-04.1977) Sono un giovane ( o quasi) avvocato di Marigliano ( ma cresciuto ad Acerra) con la passione della scrittura, dell'enogastronomia e della pizza in particolare. Da ragazzo sono stato vicedirettore del giornale acerrano, il "Tablò" dove mi sono occupato di cultura e politica locale. Nel 2013 apro il mio blog "Pizza Passione Napoletana" con l'intento di far conoscere al pubblico tutto ciò che riguarda la pizza ed i pizzaioli napoletani, con un occhio di riguardo per le pizzerie "di periferia" poco conosciute alla movida del fine settimana.