HomeAutoriPatrick Ricci

Patrick-Ricci

Mi chiamo Patrick Ricci e su di me se ne dicono tante, ma io posso dirvi che nasco per caso. In effetti non è una tradizione di famiglia, ne una passione che mi ha portato fino a qua, ma il caso.
Qualcuno direbbe sfiga, io non so più come chiamarla.
Sta di fatto che la mia vita lavorativa nasce come dirigente di una nota casa automobilistica italiana e dopo anni e anni in giro per il mondo decido di scendere dall’aereo e di fermarmi.
Un mio amico “chef” mi chiede di aiutarlo nel prendere una attività e da lì, mi ritrovo con una licenza in mano e senza più l’amico che si è dato alla macchia.
Inizio per vendere, non conoscevo nulla di questo mondo e quindi mi butto a studiare a cercare ad affondare le prime cose dalle mie radici, dalla cucina di mamma fino ad esplorare la notte ed in giro per l’Italia tutto quello che riguarda la panificazione, tecniche e teorie, studi e grani, antichi e moderni o meglio come si dovrebbe dire: convenzionali e non.
Giro con l’aiuto di un amico e/o da solo sono curioso, mi piace scoprire, conoscere, mi piace la storia dei prodotti perché tramite loro scopro la nostra storia, la storia di popoli che sono i nostri popoli, mi piace sapere…poi non basta sapere ma mi devo innamorare di un prodotto per proporlo, mi devo innamorare della sua storia o di un ricordo che mi fa affiorare o una sensazione che mi si riaccende…ed oggi da neofita sprovveduto son qua con un pizzico di conoscenza in più rispetto a 8 anni fa quando iniziai ma c’è tanto da imparare e tanto devo recuperare ed apprendere ancora.

Comments