HomeVisitati per voiPizzeriePizza Nova di Ferdinando Guido

Pizza Nova di Ferdinando Guido

pizza nova

     Pizza Nova:La “nuova” scommessa di Ferdinando Guido

Diciamoci la verità.pizza nova

La perdita di un cavallo di razza come Diego Vitagliano poteva tagliare le gambe a qualsiasi

Eppure Ferdinando Guido non si è arreso e dopo aver puntato sul nome Pizza Nova ( il nome

originale della sua società) per il suo locale sul bellissimo lungomare di Pozzuoli, ha scelto di

puntare su un team giovane e desideroso di emergere.

     Al forno ha scommesso su Emanuele Riemma, che già si era fatto notare da Morsi e Rimorsi con

Gianfranco Iervolino e ai fritti su Renato Ruggiero, già nel precedente team, che si dimostra un

eccellente ideatore ed esecutore di fritti eccezionali.

     La pizza è di standard elevatissimi, sia per quanto riguarda l’impasto soffice e leggero che per

quanto riguarda il topping, sempre ricco di prodotti di qualità, provenienti dall’orto da cui attingere

per prodotti freschi e rigorosamente stagionali.pizza nova

     Emanuele quindi non sfigura al confronto col suo

illustre predecessore, e propone una pizza che non deluderà le aspettative dei clienti.

     Ottime anche le fritture di Renato, in particolare la frittatina, per cui ha ideato una pastellatura che

si avvicina alla tempura e che dona al prodotto finale fragranza e sapore.pizza nova

     Il menù, varia fra pizze della tradizione e pizze stagionali ed è in costante aggiornamento a

seconda della disponibilità dei prodotti dell’orto.

     Insomma una scommessa che sono convinto che per Ferdinando, Emanuele e Renato si dimostrerà

vincente.pizza nova

PizzaNova

Corso Umberto I, 169

Pozzuoli (NA)

Comments

Written by

Di Roberti Enrico (Napoli 24-04.1977) Sono un giovane ( o quasi) avvocato di Marigliano ( ma cresciuto ad Acerra) con la passione della scrittura, dell'enogastronomia e della pizza in particolare. Da ragazzo sono stato vicedirettore del giornale acerrano, il "Tablò" dove mi sono occupato di cultura e politica locale. Nel 2013 apro il mio blog "Pizza Passione Napoletana" con l'intento di far conoscere al pubblico tutto ciò che riguarda la pizza ed i pizzaioli napoletani, con un occhio di riguardo per le pizzerie "di periferia" poco conosciute alla movida del fine settimana.