HomeRicetteProfessionaliRicetta spaghetti con cozze, salicornia, mandorle tostate e limone

Ricetta spaghetti con cozze, salicornia, mandorle tostate e limone

spaghettiauricchio

     Questo è una ricetta che mi riporta sempre alle mie origini siciliane, dove lo iodio del mare si fonde con i frutti ed i profumi della terra.
La scelta della salicornia e delle cozze, per gusto e iodio, si equilibra molto bene con il leggero amaro della mandorla tostata, creando un profumo intenso e molto aromatico. Il limone tende a completarlo e a dare la nota acida che fa esaltare il tutto.

Dosi per 4 persone

  • 480 g di spaghetti
  • 7 cozze a persona
  • 300 g di salicornia
  • 200 g di mandorle pelate e tritate
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio e.v.o qb
  • Zeste di limone

Procedimento

PER LA CREMA DI SALICORNIA

     Sbollentare la salicornia in acqua non salata pochi minuti, giusto il tempo di renderla leggermente più morbida. Scolarla senza raffreddare, e frullarla in un thurmix con un po’ della sua acqua di cottura, fino a che non risulti una crema liscia ed omogenea.

PER LA POLVERE DI MANDORLA TOSTATA

     Con l’aiuto di un cutter, polverizzare le mandorle pelate. In una padella antiaderente ben calda, tostare la polvere pochi minuti avendo cura di non far bruciare. Appena avrà sprigionato il classico profumo, togliere dal fuoco, riempire un recipiente di acciaio e tenere da parte.

COMPLETAMENTO

     Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua poco salata. Nel frattempo,  in una padella con poco olio e uno spicchio d’aglio, far aprire le cozze, sgusciarle e filtrare il succo. In una padella, versare la crema di salicornia e il succo delle cozze, regolando bene di sapidità con l’ aiuto eventuale di un po’ di acqua. Scolare gli spaghetti e terminare gli ultimi minuti di cottura nella crema di salicornia e le cozze sgusciate.

FINITURA

     Impiattare gli spaghetti, spolverare abbondantemente con la polvere di mandorle e completare con zeste di limone e qualche rametto di salicornia.

Un consiglio finale: in abbinamento provatelo con una bollicina.

Comments