HomeRicetteProfessionaliRicetta della Zeppola Fritta di Sabatino Sirica

Ricetta della Zeppola Fritta di Sabatino Sirica

zeppola fritta sirica

     Sicuramente con l’avvicinarsi della festa di San Giuseppe moltissimi di voi staranno cercando online la vera ricetta della Zeppola di San Giuseppe fritta. Grazie alla Scuola Dolce & Salato di Maddaloni, e quindi agli amici Chef Giuseppe Daddio e Chef Pasticciere Aniello Di Caprio, abbiamo avuto l’opportunità di poterla chiedere al Maestro Pasticciere Sabatino Sirica che lì teneva un corso.

zeppole fritte sabatino sirica

     Sabatino Sirica, che quest’anno festeggia 60 anni di attività da quando con suo padre, all’epoca di 13 anni, mentre veniva accompagnato per diventare garzone di bottega di un negozio di biciclette, estasiato dai profumi della pasticceria vicina, implorò il padre di mandarlo a bottega di pasticciere, è con la propria pasticceria a San Giorgio a Cremano tra gli ultimi pasticcieri napoletani a lavorare tutto esclusivamente a mano. Infatti, il Maestro Sirica è uno degli ultimi pasticcieri esistenti a fare a mano i “tappi” delle sfogliatelle ricce, quindi è con quasi matematica certezza che garantiamo la sua ricetta della zeppola fritta di San Giuseppe come la più autentica attualmente sul web.

Ingredienti per le zeppole

  • 1 lacqua
  • 25 g sale
  • 150 g strutto
  • 1 kg farina 00
  • 1,5 – 1,6 kg uova

Procedimento

     Versare acqua, sale e strutto in un tegame, portare ad ebollizione. Aggiungere la farina e mescolare energicamente fino ad ottenere un composto asciutto.

     Versare l’impasto ottenuto in una planetaria, aggiungere le uova un po’ alla volta e fare attenzione a non fare grumi. Formare le zeppole e friggerle nello strutto giunto a temperatura.

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 1l latte
  • 450 g zucchero
  • 75 g farina 00
  • 75 g amido
  • 8 tuorli
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 100 g panna fresca
  • 30 g strega 70°

Procedimento

     In un tegame versare zucchero e farina. A parte sciogliere l’amido con 200 ml di latte ed unirlo allo zucchero e alla farina, mescolare fino a ottenere una pastella.

     Aggiungere i tuorli e il resto del latte. Mettere il tegame su fiamma bassa e mescolare continuamente fino all’ebollizione. Spegnere il fuoco, aggiungere la panna, la vaniglia e la strega. Lasciar riposare.

     Infine, farcire le zeppole con la crema fredda e guarnire con amarena nera candita.

Comments