HomeNotizieFoodnews ed eventiSapori del Carso a Expo 2015

Sapori del Carso a Expo 2015

sapori-carso-banner

URES SDGZ ritorna all’Expo 2015 con i prodotti enogastronomici del territorio

Il 15 ottobre 2015 alle ore 15.30 presso la VIP Room del Padiglione sloveno S 32

Conoscete il Carso? E soprattutto conoscete la sua cucina? Sapori del Carso Okusi Krasa è l’occasione giusta! Una cucina di terra che ha in sé dei lembi di mare, una cucina di tradizioni antiche, semplice e genuina, che ha saputo rinnovarsi per rispondere alle esigenze dei palati di oggi.

Sapori del Carso-Okusi Krasa torna a Expo 2015, dopo la presenza di maggio 2015, con l’Associazione Agricoltori e SPIRIT SLOVENIA, che ha suscitato grandissimo interesse, tanto da farci essere di nuovo presenti nel padiglione Slovenia S 32. Nel Padiglione sloveno infatti, nel mese di ottobre, l’ultimo dell’EXPO, si riproporranno i migliori programmi effettuati nei sei mesi di apertura.. URES-SDGZ- Unione regionale economica slovena Slovensko deželno gospodarsko združenje-  sarà presente all’Expo 2015 con i prodotti enogastronomici del territorio carsico.

okusiokusi-krasa

L’appuntamento è per il prossimo 15 ottobre: presenteremo l’offerta enogastronomica del territorio in collaborazione con l’Associazione dei Viticoltori del Carso. Dalle 13 showcooking con prodotti tipici fuori dal Padiglione S32 e dalle 15,30 alle 17.30 i ristoratori locali selezionati vi faranno scoprire gli autentici sapori del Carso. La degustazione di vini, in abbinamento con le ricette tipiche e i prodotti della nostra terra, sarà guidata da Aurora Endrici, Donna del Vino, docente Slow Food e appassionata comunicatrice del territorio. Un viaggio emozionale tra sapori e gusto, scoprendo l’autenticità delle persone e del territorio.

“Sapori del Carso – Okusi Krasa”  presenta un ambiente mitteleuropeo unico, punto di incontro tra Italia e Slovenia, per  valorizzare dei prodotti tipici del territorio. Un viaggio emozionale tra i sapori e le eccellenze dell’enogastronomia del Carso e a scoprire l’autenticità delle persone e del territorio.

Dopo i saluti di Niko Tenze, Presidente Unione regionale economica slovena – Slovensko deželno gospodarsko združenje, si degusterà un menu tipico così composto Prosciutto e grissini alle erbe del Carso tirati a mano (Panificio e Pasticceria Bukavec) – abbinamento vino Glera Bole; Trattoria Guštin e Salumeria »El Botegher  Crostini al  baccalà – abbinamento vino Malvasia 2013 Ota; Lokanda Devetak – Scaloppe di petto d’anatra otto a 67°C per 3 ore con le susine al “Teranov liker” e cannella – abbinamento vino IMA’ Refosco Barde 2010 Parovel; Ošterija Ferluga  –  Sardoni in savor e  bocconcini di ljubljanska – abbinamento vino Malvasia 2012 Škerk; Trattoria Sociale Contovello – Szegediner gulasch  -abbinamento Terrano 2012 Škerlj; Trattoria Veto e Il Dolce Carso Strudel di mele e lo strudel biscotto, abbinamento vino liquore di Terrano Stanko Milič.

Quando? Il 15 ottobre 2015, alle ore 15.30

VIP ROOM
Degustazione guidata

URES – SDGZ  Unione regionale economica slovena Slovensko deželno gospodarsko združenje – in collaborazione con l’Associazione dei Viticoltori del Carso e SPIRIT SLOVENIA (Padiglione Slovenia), organizzerà una giornata dedicata ai “Sapori del Carso Okusi Krasa” rivolta alla presentazione di un ambiente mitteleuropeo unico e alla valorizzazione dei prodotti tipici.
In particolare presso la VIP Room vengono presentati il territorio del Carso, le eccellenze enogastronomiche e l’iniziativa

sapori-carso-logo

Sapori del Carso – Okusi Krasa.
PROGRAMMA
Saluti iniziali e presentazione dell’iniziativa
Niko Tenze, Presidente Unione regionale economica slovena – Slovensko deželno gospodarsko združenje, Trieste
Moderatrice dell’evento Aurora Endrici, Donna del Vino e docente di Slow Food

  • Panificio e Pasticceria Bukavec – Prosciutto e grissini alle erbe del Carso tirati a mano – abbinamento vino Glera Bole
  • Trattoria Guštin e Salumeria »El Botegher« – Crostini al baccalà – abbinamento vino Malvasia 2013 Ota
  • Lokanda Devetak – Scaloppe di petto d’anatra femmina cotto a 67°C per 3 ore con le susine al “Teranov liker” e cannella – abbinamento vino IMA’ Refosco Barde 2010 Parovel
  • Ošterija Ferluga – Sardoni in savor e bocconcini di ljubljanska – abbinamento vino Malvasia 2012 Škerk
  • Trattoria Sociale Contovello – Szegediner gulasch -abbinamento Terrano 2012 Škerlj
  • Trattoria Veto e Il Dolce Carso – BIS: Strudel di mele e lo strudel biscotto, abbinamento vino liquore di Terrano Stanko Milič

Comments