HomeVisitati per voiRistorantiUn Natale in Osteria! Ecco come è andata all’Osteria La Fisarmonica di Castelfidardo.

Un Natale in Osteria! Ecco come è andata all’Osteria La Fisarmonica di Castelfidardo.

bannerosteria

Quest’anno per la prima volta ho deciso di passare il pranzo di Natale in osteria.
Ma non in un locale qualsiasi bensì in quello che mi accogliesse come un parente lontano, offrendomi tutti i prodotti del territorio.
Perché anche se in queste feste manca la mia famiglia ed i nostri piatti tipici natalizi, tutto ha sempre bisogno di amore per la terra che mi ospita ed oculatamente e non a caso ho prenotato da Osteria La Fisarmonica che da tempo seguivo su un social network.
Siamo stati accolti dal calore e la gentilezza della signora Laura ed i suoi collaboratori.
Arrivano vassoi di salumi sublimi, tipici marchigiani, il ciauscolo, il salame di fegato, olive ascolane, cremini fritti, crescia, galantina di gallina, coppa di testa, tutto innaffiato da un calice di Passerina spumantizzata Bio San Filippo (SanFilippo-AP).
Ci invitano a trasferirci al primo piano dove troviamo dei tavoli apparecchiati con cura e gusto.
Nulla è lasciato al caso.
Ed ecco apparire Moreno con un orcio ed un mestolo di legno, servire dei cappelletti fatti in casa, con sfoglia tirata a mano in brodo di cappone.
Del Bollito Misto con salsa verde e salsa di cipolle e contorni tipici.
A scelta c’era la Lasagnetta di Tartufo bianco pregiato su vellutata di patata o Cannelloni tradizionali fatti in casa.
Dopo una bella chiacchierata con la padrona di casa, signora Laura donna passionale e volitiva arriva trionfante un vassoio di Arrosto Misto Marchigiano con Tournedos di Filetto di Vitello su crostone di Polenta Mais Ottofile maceratese macinata a pietra, Petto d’Anatra al Sesamo, Coniglio farcito con salsa al Melograno, Suprema di Agnello Fritto in farina di mandorle con insalata natalizia e patate arrosto.
Il tutto accompagnato da bottiglie di Vino Biologico Marchigiano: Falerio 2013 e Rosso Piceno DOC BIO Soc.Agr San Filippo (Offida-AP).
Ma un pranzo di Natale non può concludersi senza dolci tipici natalizi : un vassoio con pandoro, panettone, torroncini bianco e al cioccolato e datteri, con due ciotole di cioccolato sciolto e crema al mascarpone delicata con vino di Visciola della casa, Vernaccia dolce e Vino Passito.

di Mina Sorrentino

Osteria La Fisarmonica
C.da Fossaccio n.2 (per chi adopera mappe e navigatori Via Che Guevara n.9)
Castelfidardo (AN)
Tel. 071/7366032 – 333/6771604
Facebook: “osteria.lafisarmonica”
Aperti a pranzo e cena dal mercoledì alla domenica
 

Comments