HomeRicetteAmatorialiVermicelli con filetti di triglia ai sapori lucani

Vermicelli con filetti di triglia ai sapori lucani

Deliziebanner

Riportiamo la Ricetta del Blog Le delizie di casa mia per il Concorso IO Chef reperibile anche al seguente link:
http://ledeliziedicasamia.blogspot.it/2013/09/vermicelli-con-filetti-di-triglia-ai.html

….Se non ci provo mai lo sapro’!!
Con questa frase ho cliccato su post di Scatti Golosi di Teresa De Masi e mi sono candidata al Concorso ”IO CHEF” rivolto ai Foodblogger indetto in occasione del 27° Congresso Internazionale della Federazione Italiana Cuochi organizzato dall’Unione Cuochi Lucani che si terra’ a Metaponto dal 7 al 13 Ottobre 2013…
Gia’ solo il titolo doveva farmi desistere dal click ed invece sono andata avanti e così dopo tanto trepidare per l’attesa ,ho ricevuto il pacchetto contenente una selezione dei prodotti lucani…a parte i peperoni senise e il famoso pane di Matera tutto il resto per me e’ stata una meravigliosa scoperta..
Un viaggio in terra Lucana dove l’eccellenza dei prodotti IGP E DOP e non solo unite alla bellezza del territorio ne fanno una terra tutta da scoprire …ed io ovviamente voglio scoprirla partecipando!!
Con questa mia preparazione partecipo al Concorso IOCHEF

Questa la selezione dei prodotti ricevuti
Pane di Matera,
Olio evo di majatica
Ficotto di Pisticci
Peperoni di Senise I.G.P
Ceci neri di Pomarico
Melanzana rossa di Rotonda DOP(anche in crema)
Pomodori secchi Cettaicale di Tolve
Fagioli di Sarconi I.G.P
Cacio ricotta lucana.

Questi invece i pesci da abbinare:

Mormora
Seppia
Cefalo
Sauro
Gallinella
Pesce Serra
Sciabola o bandiera
Triglia Agostinella
Pettinessa
Palamita
Rombo
Lucerna o pesce prete

Ho deciso di utilizzare la triglia con le sue carni molto delicate che ho abbinato ad un vermicello di sola semola di grano duro ,una mousse di ceci neri di Pomarico,un trito di scalogno e pomodori secchi di Cettaicale di Tolve,aromatizzati con del finocchetto selvatico e impreziosito da pezzetti di melanzana rossa di Rotonda fritta e una spolverata di Pane di Matera ridotto in briciole….

Questi gli ingredienti per 2 persone:
4 triglie Agostinella
olio evo di majatica ,
1 scalogno,
1 filetto di acciuga,
sale q.b
6 pomodori secchi Cettaicale di Tolva,
4 fettine di melanzana rossa di Rotonda,
ceci neri di Pomarico,
finocchietto selvatico q.b.
Pasta: formato Vermicelli
Guarnizione: ceci neri di Pomarico interi,scaglie di cacioricotta e ciuffetti di finocchetto selvatico

Questa la preparazione:

Ho sfilettato le triglie,due filetti li ho passati nella farina di semola di grano duro rimacinato e li ho fatti dorare qualche minuto nell’olio caldo,precedentemente avevo cotto i ceci con del brodo vegetale fatto con finocchietto e carota.Poi li ho passati al mixer con un po dell’acqua di cottura e un generoso filo di olio evo.
A parte in un bel tegame ho messo a dorare lo scalogno tritato con i pezzetti di pomodori secchi e del finocchietto selvatico e un piccolissimo filetto di acciuga.Successivamente ho unito i filetti di triglia e un cucchiaio di purea di ceci neri e pochissima acqua di cottura dei ceci neri.Ho lasciato cuocere e addensare qualche minuto e solo alla fine ho aggiunto qualche pezzetto di melanzana rossa di rotonda precedentemente fritta in olio evo.
Ho messo a cuocere i vermicelli,scolati al dente e mantecato con il sughetto,ultimato con il pane di Matera ridotto in briciole croccanti e una spolverata di cacioricotta…

Adesso incrociamo le dita e speriamo di mettere piede in terra Lucana per questa sfida a tutto sapore..
Scarlett

Inserito da La Redazione

Vermicelli con filetti di triglia ai sapori lucani

Comments