50 Top Pizza World 2022: Martucci e Mangieri primi ex aequo, secondo Peppe Cutraro

blank

Si è da poco conclusa la finalissima di 50 top Pizza World che ha incoronato le migliori 100 pizzerie al mondo

Sul podio a sorpresa un ex aequo tra Francesco Martucci de I Masanielli a Caserta e Anthony Mangieri di “Una pizza Napoletana” a New York. secondo posto per Peppe Cutraro che si aggiudica il premio di Pizzaiolo dell’anno.

blank

La Top Ten della 50 Top Pizza World

1.I masanielli di Francesco Martucci – Italia

1.Una pizza Napoletana -USA

3. Peppe Pizzeria – Francia

4. 50 Kalò – Italia

5. 10 Diego Vitagliano – Italia

6. I Tigli – Italia

7. Francesco e Salvatore Salvo – Italia

8. Seu Pizza Illuminati – Italia

9. La Notizia 94 – Italia

10. Tony’s Pizza Napoletana – USA

blank

LE MIGLIORI PIZZERIE DALLA POSIZIONE 11 ALLA 20

11. Ribalta – USA

12. Fratelli Figurato – Spagna

13. 48h Pizza e Gnocchi bar – Australia

14. Bottega – Cina

15. 50 Kalò – Inghilterra

16. The Pizza Bar on 38th – Giappone

17. 180 grammi – Italia

18. Dry – Italia

19. Cambia Menti

20. Baest Danimarca

DA 21 A 100 NELLA CLASSIFICA 50 TOP PIZZA WORLD

21. Sartoria Panatieri – Spagna

22. I Masanielli Sasà Martucci – Italia

23. Pizzeria Peppe sta ca – Giappone

24. Le Grotticelle – Italia

25. Qvinto – Italia

26. Pepe in Grani – Italia

27. Razza Pizza Artigianale – USA

28. O Munaciello USA

29. Carlo Sammarco

30. Spacca Napoli

31. Song e Napule – USA

32. Via Toledo Enopozzeria – Austria

33. Scugnizzo – Italia

34. Pizza Zulù – Germania

35. La Piola – Belgio

36. La Leggenda Pizzeria – Usa

37. Pizzana – USA

38. Crosta – Italia

39. Kestè Fulton – USA

40. Pupillo Pura Pizza

41. Apogeo – Italia

42. La Cascina dei Sapori – Italia

43. Peppina – Thailandia

44. Patrick Ricci

45. Pizza Massilia – Thailandia

46. Pizzeria Panetteria Bosco

47. 400 gradi – Italia

48. Denis – Italia

49. Da Lioniello – Italia

50. Ti Amo – Argentina

51. Kitaly (Svizzera)

52. La Balmesina (Spagna)

53. Pizza Strada (Giappone)

54. Nnea (Olanda)

55. Enosteria Lipen (Italia)

56. Officine del Cibo (Italia)

57. Ken’s (USA)

58. Pizzeria Bianco (usa)

59. L’orso (Italia)

60. Sbanco (Italia)

61. La pizza è bella gourmet (Belgio)

62. Fiata (Cina)

63. Napoli on the road (Inghilterra)

64. Frumento (Italia)

65. Dante’s Pizzeria (Nuova Zelanda)

66. La Braciera (Italia)

67. Malafemmena (Germania)

68. Pizzeria luca (Danimarca)

69. Forno d’oro (Portogallo)

70. 400 Laboratorio (Francia)

71. Jay’s Artisan Pizza (USA)

72. Fandango (Italia)

73. Pizzeria Mazzie (Bangkok)

74. Il vecchio e il mare (Italia)

75. Le Parùle (Italia)

76. Ops (USA)

77. A pizza da mooca (Brasile)

78. L’antica pizzeria (Inghilterra)

79. The Doug Bros (Irlanda)

80. San Gennaro (Svizzera)

81. Giovanni Santarpia (Italia)

82. Spacca Napoli (Corea)

83. Leggera Pizza Napoletana

84. Giangi Pizza e Ricerca (Italia)

85. O Ver (Inghilterra)

86. Forza (Finlandia)

87. Bob Alchimia a Spicchi (Italia)

88. Guillame Grasso (Francia)

89. Doppio Zero

90. Baci Trattoria e Bar (Cina)

91. I Borboni (Italia)

92. Ciack in the Kitchen (China)

93. Sant’Isidoro (Italia)

94. Al Taglio (Australia)

95. Surt (Danimarca)

96. O Fiore Mio (Italia)

97. Pizzeria e braceria l’insieme (Giappone)

98. Futura Neapolitan pizza (Germania)

99. Qt pizza bar (Brasile)

100. What the Crust (Egitto)

PREMI SPECIALI

blank

Performance dell’Anno: Ciro Salvo 50 Kalò

Prima pizzeria in Africa: What the Crust (Cairo Egitto)

Premio ospitalità in pizzeria: The Pizza Bar on 38th (Tokyo Giappone)

Cultura del vino italiano: 48h Pizza e Gnocchi Bar (Australia)

Cultura del Cibo nel mondo: Fratelli Figurato (Spagna)

Pizzeria da tenere d’occhio: Ti Amo (Argentina)

Innovazione: Sartoria Panatieri – Spagna

Costanza di qualità: I Tigli – Italia

Fonte di Ispirazione: Tony’s Pizza Napoletana – USA

Miglior Pizzaiolo del Mondo: Peppe Cutraro

Inizia a digitare per vedere i post che stai cercando.