Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Allo chef Luigi Salomone Del ristorante “Re Santi e Leoni”, il premio “Cuoco Emergente””

Una nuova soddisfazione quella del premio del Gambero Rosso, ad un anno esatto dal conseguimento della stella Michelin, un nuovo traguardo per Luigi Salomone, resident chef dell’insegna gastronomica nata nel giugno 2020 da un’idea di speranza dopo il periodo buio del lockdown.

La sinergia tra lo chef Luigi Salomone e Lucio Giordano ha permesso fin dall’inizio di far vivere questa avventura, sorta nel cuore della ridente cittadina di Nola, facendola così riconoscere come un “place to be” della realtà del fine dining campano;  uno scenario in ascesa, in un contesto territoriale poco frequentato, che negli ultimi anni ha presentato casi eccellenti nel mondo gastronomico scardinando vecchi preconcetti e portando una ventata di creatività e personalità nella cucina nazionale e internazionale.Al suo interno, lo chef Luigi Salomone presenta una proposta gastronomica che pone alla base di ogni ricetta la tradizione, la sua conoscenza e la contaminazione: l’obiettivo è la riconoscibilità di ogni ingrediente che deve rappresentare nel piatto un concetto nitido in cui non manca mai un tocco di acidità.

Tutte è legato a un ricordo, un’esperienza, un viaggio, un sapore del territorio conservato nella memoria dello chef e che oggi grazie alle tecniche e alle conoscenze acquisite, ha saputo riproporre nei suoi piatti.

La mia è una cucina semplice, che si pone lo scopo di esaltare ogni materia utilizzata. Passione e professionalità sono stati i due elementi che in questo progetto mi hanno permesso di dare il meglio. Re Santi e Leoni racconta la storia di un territorio ricco e che ha molto da offrire in termini gastronomici e ringrazio Lucio Giordano per aver creduto in me. Questo secondo riconoscimento, nel giro di poco tempo, è un traguardo che dà molta soddisfazione a tutti noi.” afferma lo chef Luigi Salomone.

 



Condividi

Like

0

Ti potrebbe interessare

0
0

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    Thanks for submitting your rating!
    Please give a rating.

    Thanks for submitting your comment!

    Commenti recenti

    Scelte dell'editore