Antipasti per l’estate: ecco alcune ricette senza latticini

In estate generalmente ci va alla ricerca di antipasti leggeri e freschi. I cibi caldi e che appesantiscono infatti non sono certo i più gettonati durante la bella stagione. Oggi nello specifico vogliamo proporvi alcune ricette di antipasti senza latticini per l’estate, freddi e perfetti per chi ha un’intolleranza al lattosio o semplicemente vuole variare un po’! 

Frittelle con fiori di sambuco: un’alternativa alle classiche frittelle con i fiori di zucca. I fiori di sambuco di solito non sono visti adatti all’ambito culinario e invece, possono sorprendere davvero! Tutto ciò che dovete fare infatti è preparare la pastella, immergersi i fiori e metterli a friggere nell’olio. Per mantenere la pastella leggera, mescolatela con acqua ghiacciata. L’olio migliore da utilizzare in questo caso è quello di arachidi mentre per quanto riguarda la farina vi suggeriamo di mescolare insieme quella di grano saraceno, di riso e di maizena. Tutto ciò che vi serve poi sono i fiori di sambuco, l’olio, l’acqua frizzante, il sale e l’acqua ghiacciata per mantenere fretta la pastella.

Bruschetta con aglio nero e lardo: non è forse il più leggero che c’è, però resta pur sempre uno degli antipasti rustici più amati. E’ perfetto se avete bisogno di qualcosa che si prepara velocemente e allo stesso tempo si rivela assolutamente nutriente. Adatto per esempio durante una gita in montagna. Tutto ciò che vi serve sono alcune fette di pane integrale, lardo di montagna e aglio nero. Tostate il pane nel forno, mettete un po’ di olio e aggiungete le fette di lardo fino a quando sono dorate. Dopo tirate fuori dal forno e spargete l’aglio nero.

Capesante con gamberi e zucchine: una ricetta semplice, che non prevede l’uso di latte e allo stesso tempo può essere usata tanto antipasto che come secondo piatto. Le capesante sono particolarmente amate, sia per il sapore sia per una questione estetica. Per ogni persona occorrono 2 capesante, 2 gamberi puliti e sgusciati, 20 grammi di mollica di pane, mezza zucchina piccola, timo, scorza di limone, menta, sale e pepe quanto basta. Infine tre cucchiai di olio extravergine di oliva.

Gelatina al melone: un antipasto diverso dal solito e si rivela un buon cambio rispetto al classico prosciutto e melone. Avete bisogno di 800 grammi di melone, 15 grammi di colla di pesce, 400 grammi di fave e 100 grammi di chorizo. Ammollate la gelatina in acqua fredda. Dopo prendete il melone e rimuovete la buccia e i semi e dopo frullate la polpa. Aggiungete la colla di pesce al frullato di melone e mischiate bene. Versate nei bicchierini e metteteli a riposare in frigorifero. Rimuovete la buccia alle fave e tagliate il chorizo a pezzetti. Usateli per guarnire la gelatina.

Queste sono solo 4 dei moltissimi antipasti che potete preparare senza l’uso di latticini e di formaggi. Ideali per chi è intollerante o semplicemente vuole provare una ricetta diversa dal solito.

Inizia a digitare per vedere i post che stai cercando.