Facciamoci un Bounty veloce veloce…fai-da-te!

bounty fai-da-te

     Vi è venuta voglia di qualcosa di cioccolattoso ma nel contempo fresco? Di qualcosa di dolce ma non troppo? Forse un Bounty ci starebbe proprio bene!

     Però ha all’interno tante altri ingredienti oltre al cocco e al cioccolato. Ingredienti che servono a conservarlo a renderlo “suadente”, “scioglievole”, conservabile…insomma bene, bene non fa tutta quella roba. E allora ce lo facciamo da noi. In un tempo anche più che ragionevole!

Eccovi la ricetta del Bounty fai-da-te!

Ingredienti

  • 200g di noce di cocco secca grattuggiata (si compra già pronta)
  • 300g cioccolato fondente o al latte
  • 400g latte condensato

Procedimento

Si mescola la noce di cocco col latte condensato e si distribuisce in una teglia quadrata in uno strato di 2 cm e lasciare in frigo una notte coperto di pellicola trasparente. Suddividere in barrette e arrotondare un po’ a mano e lasciare mezz’ora nel freezer.
Poi passare nel cioccolato fuso e lasciare asciugare su carta forno e ripetere l’operazione per 3-4 volte.
Porre in frigo per 3-4 ore e consumare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *