Canapa Mundi 2023: a febbraio torna la fiera internazionale della canapa

Sta per arrivare la nuova edizione di Canapa Mundi, ottavo appuntamento con la Fiera Internazionale della Canapa, millenaria pianta alleata dell’uomo.

La canapa ha proprietà incredibili e in gran parte ignorate.

Per chi ama abbigliamento a impatto zero, ad esempio, la canapa è una fibra vegetale capace di coniugare estetica e prestazioni tecniche.

La canapa produce circa 200% in più di fibra nella stessa area di terreno rispetto al cotone e richiede circa la metà della quantità di acqua a parità di produzione.

Inoltre è piacevole al tatto, assorbe l’umidità in eccesso mantenendo costante la temperatura corporea e risulta totalmente anallergica.

Nelle fibre della canapa si nasconde il segreto per fare uno step ulteriore in termini di sostenibilità a partire dai prodotti all’apparenza più piccoli:

  • borse
  • calzature
  • accessori
  • cartotecnica

Canapa Mundi si terrà dal 17 al 19 febbraio negli spazi della Fiera di Roma e sarà uno dei principali eventi a Roma di inizio 2023.

Dall’alimentazione dove la canapa si inquadra a pieno titolo come super food spaziando agli innovativi giocattoli e prodotti per il Pet care.

Fino ai prodotti di cosmesi a base di canapa di ultima generazione che si affiancano a nuovissimi ritrovati che sfruttano anche il valore terapeutico CBD.

La canapa è davvero un ingrediente prezioso ed estremamente versatile.

Si trovano infatti in commercio creme a uso topico dove la canapa è l’ingrediente da suggerire per la skin care.

Prodotti dal grande potere rivitalizzante per la pelle, detergenti anti aging e anche olii per massaggi.

E ancora: dalla canapa nascono distillati di pregio, liquori, gelati, cookies, pasta, taralli, condimenti appetitosi, birra e tisane.

La Fiera Internazionale della Canapa

Con oltre 25mila presenze e 250 brand sotto il segno della canapa italiana, la Fiera Internazionale di Roma mette sotto i riflettori l’importanza di ripensare la pianta come mezzo che migliora la qualità della vita.

E conferma, di anno in anno, che il corretto utilizzo della canapa può rappresentare un passo in avanti in numerosi settori.

La pianta accompagna la storia dell’uomo da millenni e ne migliora la qualità della vita da sempre.

Non è un caso che un tessuto in canapa sia tra i più antichi ritrovamenti nella storia dell’ industria umana, risalente a 10mila anni fa.

La coltivazione della canapa presenta un impatto ambientale molto ridotto, oltre a essere una fibra biodegradabile e dunque non tossica.

La canapa è, inoltre, una pianta che porta con sé una forte azione disinquinante, con la capacità di assorbire una quantità notevole di Co2.

La fibra della canapa è inoltre tra le più resistenti e offre durevolezza ai suoi prodotti.

Che spaziano dalla produzione alimentare alla cosmetica, oltre a trovare impiego industriale anche nei biocarburanti e nell’edilizia.

In vista dell’appuntamento del 17 febbraio 2023 è possibile visitare Canapa Mundi Digital.

La piattaforma online consente a operatori e buyer nazionali e internazionali di conoscere in anteprima prodotti, novità e storie delle aziende presenti in fiera.

Mettete quindi Canapa Mundi 2023 tra i prossimi eventi a Roma da non lasciarsi sfuggire.

Informazioni

Tutti gli aggiornamenti sulla Fiera sono disponibili consultando il sito ufficiale canapamundi.com.

Lascia un commento

Inizia a digitare per vedere i post che stai cercando.