Crostoli e frittelle, bontà che va a ruba

Ad Azzano Decimo in provincia di Pordenone, ladri entrano in azione e con perizia sfilano un vetro della porta finestra portando via interi vassoi di crostoli e frittelle in bella vista sopra il banco. Oltre questa dolce refurtiva, rubati anche 400 euro in monetine e chiavi del negozio.

La titolare Giovanna che da 34 anni porta avanti la nota pasticceria gelateria Niushara in via Trento, col figlio Michele, dichiara “E’ incredibile. Da ora in avanti non terremo nulla più in negozio, nemmeno le monetine. Non ci scoraggiamo, continuiamo il nostro lavoro e la produzione che in questo periodo è a pieno regime.”

Comments are closed.