L’enoturismo vale 2,5 miliardi con 14 milioni turisti

blank

La Sesta Conferenza mondiale dell’enoturismo organizzata dall’Unwto, dal ministero del Turismo e dall’Enit è un evento importantissimo che per la prima volta si fa in Italia, ne siamo molto orgogliosi e sarà una vetrina per tutto il Paese.

blank

E’ un turismo lento che “corre” e cresce molto”. Lo dice il ministro Massimo Garavaglia presentando l’evento che si terrà ad Alba dal 19 al 21 settembre.

“L’enoturismo vale complessivamente 2,5 miliardi di euro l’anno e sono circa 14 milioni i turisti legati al settore” dice Roberta Garibaldi, amministratrice delegata dell’Enit.

Dietro una bottiglia di vino si vende tutto un territorio e la bellezza delle nostre terre. Non per niente sono tutte patrimonio dell’Unesco dalla Langhe alle Cinque Terre” dice Garavaglia. “E’ un settore che si collega splendidamente non solo alla sostenibilità e all’innovazione ma anche anche all’arte e all’archeologia come succede a Pompei, all’architettura e al design, alla land art, al turismo urbano” dice Roberta Garibaldi, amministratrice delegata dell’Enit.

Inizia a digitare per vedere i post che stai cercando.