“Famolo strano a Pasqua”. Le colombe e i lievitati che non ti aspetteresti o dove non te li aspetteresti. Una guida all’acquisto alternativo.

Da redazione

Se si gira nei siti di gastronomia in questo periodo è un fiorire di degustazioni e assaggi di colombe o, al più, di pastiere.

Alle volte delle utili guide basate su panel quantomeno effettuati con un certo rigore, altre del tutto sommarie. Ma esistono delle realtà che producono lievitati davvero interessanti.

Così ci siamo messi per tempo in rete e ne abbiamo individuati alcuni sparsi in giro per l’Italia che se vi spiacciate potrete anche acquistare e ricevere a casa per tempo o, meglio ancora, se siete in zona potete andare ad acquistarlo.

L’indirizzario, perché non è una classifica, è assolutamente dettato dal piacere o dalle emozioni suscitate e spesso riguarda uno dei tanti prodotti proposti da quell’indirizzo.

CAMPANIA

Lombardi Pasticcieri

Se non ci siete mai stati dovete andarci.

Qui il grande Team è capeggiato da quel genio di Aniello che tra le decine di proposte non può non essere indicato per Felix (che a Natale lo trovate sotto forma di Panettone).

Si tratta di una colomba fatta con lievito madre (che quest’anno festeggia i 40 anni di anzianità e servizio), burro di bufala da centrifuga e non da siero, albicocche pellecchiella del Vesuvio acquistate da un’azienda vesuviana certificata e candite in pasticceria dal 20 di giugno in avanti e cioccolato di copertura. All’interno dell’impasto vi è pasta di mandorla profumata ai limoni di Tramonti ed Amalfi

Lombardi Pasticcieri

Via Forche Caudine 59

Maddaloni (CE)

Dociarte di Carmen Vecchione

Piccola con gli occhietti chiari e vispi come un piccolo diavoletto. Questa è Carmen Vecchione, supermamma e giovane eclettica pasticciera avellinese.

Si parla poco di questa bella cittadina della Campania e meno ancora in merito alla Pasticceria.

Qui la creatività è decisamnete di casa!

Il lievitato scelto è un impasto tipo panettone ma con all’interno cipolla ramata di Montoro.

Un demisel straordinario da provare almeno una volta nella vita.

Dolciarte di Carmen Vecchione

Via Trinità 52 Avellino

Pasticceria DI Biase di Angelo Grippa

Siamo ad Eboli dove si è fermato Cristo nella narrativa di Carlo Levi.

Qui il giovane ed eclettico Angelo Grippa da anni sforna stranezze.

Tempo fa in collaborazione con il nostro Giustino Catalano crea il Panettone cioccolato fondente, tè pu-ehr e funghi pioppini canditi e poi il Pan Ciauliello, un lievitato salato che replica nei suoi ingredienti un piatto tradizionale ebolitano.

All’impasto sono aggiunte olive nere in salamoia, pomodori essiccati e aglio candito.

Pasticceria Di Biase di Angelo Grippa

Via San Berardino, 21 – 84025 Eboli (SA)

E cambiamo regione

BASILICATA

Fandango – Potenza

Salvatore Gatta è un maestro assoluto nel campo della pizzeria con riconoscimenti raccolti ovunque.

Ma oltre alla pizzeria e al suo sapere porta con se un passato da gelatiere e quindi una grande capacità nel calibrare gli ingredienti e costruire prodotti spettacolari.

Lo menzioniamo qui per il suo Pane del Contadino e il Piccillato.

Il primo è un soffice lievitato salato con pesto di basilico e noci, pomodorini secchi “Ciettaicale” e pecorino di Filiano in sospensione. Il secondo è il casatiello dei lucani ed è un lievitato a forma di Pane in cassetta con all’interno uova intere, formaggio grana, olio evo, sale, semi di sesamo, semi di papavero e aromi naturali come basilico e origano selvatico

Fandango

Via querce 15

Potenza

PUGLIA

Fulgaro Panificatori dal 1890

Alle porte dell’appennino Dauno, in terra di San Marco in Lamis dove poco prima finisce la struggente capitanata e alle porte del Gargano la famiglia di Pascal Barbato fa pane dal lontano 1890.

Alla sapienza familiare si è unita la formazione e cultura di Pascal che ha generato una gamma di prodotti riattivati o rivisitati in chiave moderna della tradizione del panificio di famiglia.

Tra questi abbiamo scelto Lu Prupate e la Colomba Mandorle e Olive.

Il primo è un piccolo dolce nuziale a forma di ciambella, custode dell’amore e di tutti i profumi e gli aromi di questa terra. Lu Prupate nasce da un impasto lievitato naturalmente con lievito madre, grazie alle farine pugliesi con germe di grano, uova di galline allevate all’aperto, purissimo miele, cannella e chiodi di garofano. 

La colomba con mandorle e olive candite, nasce dal desiderio di raccontare un territorio attraverso un dolce che territoriale non è, ma che ha un respiro ormai internazionale.
Nella prima versione non c’era il burro, ma l’olio extra vergine di oliva di peranzana, proprio per raccontare la Puglia più aspra, quella che nn ha bisogno di troppe cure. Anche la scelta delle mandorle è dettata dal desiderio di far assaggiare un territorio essenzialmente povero, dove i mandorleti sono lasciati alla cura di sé stessi

Fulgaro Panificatori 1890

San Marco in Lamis (FG)

TRENTINO ALTO ADIGE

La Talpa 3.0

Matteo Ceschi è un pizzaiolo, figlio di ristoratore con esperienza ultratrentennale, che sta sconvolgendo il Trentino. In una piccola Valle del Trentino, questo palestratissimo e simpaticissimo ragazzone è riuscito a creare un posto che merita il viaggio, e sono pronto a scommettere che ne sentiremo parlare molto presto.

La sua è una colomba classica ma fatta con la mano di un pizzaiolo e pertanto più sprintosa e ultraricca come le sue pizze che sono un inno all’abbandono della dieta o al carboidrato per chi può permetterselo come lui.

La Talpa 3.0

via della cros 7, Baselga di Pinè, (TN)

VENETO

Grigoris Pizzeria

La forza è il team ma se si va sui lievitati il motore è Pina Toscani, dinamicissima moglie del grande Rugegro Ravagnan per i più intimi “Lello”.

Da poco ha raddoppiato con una Bakery in zona.

Il prodotto suggerito è la Fugassa o Focaccia veneta, una sorta di panettone ultrasoffice che da tradizione si strappa con le mani e non si affetta proprio per non perderne la caratteristica sensazione di mordere una nuvola.

E’ imperdibile come lo sono molte altre cose che fanno.

Grigoris Pizzeria

Via Asseggiano

Mestre (VE)

Grigoris La Bakery

Via Giordano,  8

Zelarino (VE)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *