I 5 benefici della borragine, erba selvatica dall’azione ricostituente

La borragine è un’erba selvatica poco conosciuta dalle straordinarie virtù per il nostro corpo.

Un vero e proprio scrigno di vitamine e sali minerali, la borragine nasce in aperta campagna e presenta una caratteristica peluria sulle foglie.

Questa fantastica pianta ha una vita lunga un anno e regala a chi la mangia 5 benefiche azioni.

  1. Nemica dell’ossidazione delle cellule, con l’alto contenuto di manganese, un minerale prezioso anche per la sintesi degli anticorpi;

  2. Amica delle ossa e dei denti grazie a calcio, fosforo e magnesio che si occupano anche dei tessuti;

  3. Scudo per il cuore con il potassio;

  4. Aiuto per la produzione di globuli rossi grazie a rame e ferro;

  5. La borragine, quindi, offre un vero e proprio mix di sali minerali dall’azione rinvigorente e diuretica. 

Ottima soprattutto in questa stagione calda, per favorire la diuresi e reintrodurre nel corpo i sali minerali perduti con il sudore.

Io la consiglio spesso ai miei pazienti come alternativa alla classica verdura “da supermercato”, perché si tratta di un’erba genuina amica della linea grazie alle sue poche calorie: 21 kcal ogni 100 g.

Il suo delicato retrogusto, simile al cetriolo, la rende perfetta per accompagnare secondi di pesce o di carne dal sapore più deciso. Di solito, io la lascio appena sbollentare, aggiungo poi olio e limone e la servo a tavola con un bel trancio di tonno o di salmone.

Leggi anche: I 6 benefici dei pistacchi

Olio di borragine, il perfetto rimedio anti-age  

L’olio di borragine è perfetto contro lo stress ossidativo e le infiammazioni grazie alla straordinaria presenza di omega 6, soprattutto di acido gamma-linoleico che interviene precisamente nella riparazione dei tessuti garantendo integrità e funzionalità a livello cellulare. Per questo motivo, consiglio un cucchiaino di olio di borragine a stomaco vuoto ogni mattina per avere sempre una pelle fresca e giovane.

Infuso di fiori di borragine, un aiuto per l’intestino

I fiori blu della borragine sono ricchi di mucillagine e proteggono la mucosa intestinale irritata. Oltre all’infuso, puoi provare i fiori in insalata con un po’ di rucola e qualche carota.

Foglie di borragine, le amiche della vista

La formidabile quantità di vitamina A presente nelle foglie di borragine assicura un effetto preventivo contro le malattie degenerative della vista, come la maculopatia.

Inizia a digitare per vedere i post che stai cercando.