I claim ci svelano le caratteristiche dei cibi preferiti dagli italiani

Quali sono le caratteristiche dei prodotti di largo consumo più apprezzate dai consumatori e maggiormente valorizzate sulle loro confezioni dai produttori? E, quindi: quali sono i claim che hanno le performance migliori in termini di vendite?

Una risposta prova a darla l’Osservatorio Immagino di GS1 Italy individuando, nella sua decima e ultima edizione, i claim e le indicazioni che hanno registrato il maggior aumento del sell-out nel corso dei 12 mesi rilevati per ognuno degli 11 fenomeni di consumo monitorati.

Eccoli, divisi per panieri:

  • Italianità: a crescere maggiormente sono le vendite dei prodotti certificati DOC o DOCG (rispettivamente +9,1% e +17,1%). Tra i prodotti che indicano in etichetta la loro regione d’origine i trend più interessanti sono invece quelli di Lazio (+17,0%), Puglia (+16,6%) e Veneto (+15,5%).
  • Free from: forte attenzione per i prodotti “senza zuccheri aggiunti” (+7,6%) o con “pochi zuccheri”. Tra i claim emergenti spiccano “senza antibiotici” (+18,4%), “non fritto” (+16,5%) e “poche calorie” (+11,5%).
  • Rich-in: continua il forte interesse per i prodotti che segnalano in etichetta l’apporto di “proteine” (+8,5%). Meno diffusi, ma con performance molto positive anche i claim “zinco” (+9,9%), “magnesio” e “potassio”.
  • Intolleranze: cresce l’interesse per i prodotti dichiarati “senza uova” (+6,1%), “senza latte” (+4,4%) o “senza lievito” (+4,2%).
  • Lifestyle: vendite sopra media per i prodotti etichettati come “vegano” (+5,7%) o “vegetariano” (+5,3%).
  • Loghi/Certificazioni: è il marchio di conformità europea CE ad aver messo a segno la miglior performance: +12,8% su base annua.
  • Ingredienti benefici: aumentano le vendite di semi (+8,2%) e superfruit (+6,8%) e volano quelle di spirulina (+63,2%), avocado (+34,6%) e canapa (+22,0%).
  • Metodo di lavorazione: piacciono i prodotti presentati come “non filtrati” (+17,8%), “affumicati” (+17,4%) e “artigianali” (+11,8%).
  • Texture dei prodotti: è l’attributo “croccante” il più performante nei 12 mesi (+5,8%).
  • Cura casa green: molto positive le vendite dei prodotti con confezioni in “plastica riciclata” (+17,1%) o con il claim “biodegradabile” (+15,2%).
  • Cura persona: ottime le performance dei prodotti segnalati con “prebiotici/probiotici” (+37,9%), “senza coloranti” (+31,9%) o con “acido ialuronico” (+17,8%).
Inizia a digitare per vedere i post che stai cercando.