Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Il Fonio: il cereale che salverà il mondo

In commercio puoi trovare un cereale “nuovo” senza glutine proveniente dall’Africa. Si chiama fonio e appartiene alla famiglia del miglio.

Il fonio è un cereale dai poteri magici perché potenzialmente in grado di sconfiggere la fame nel mondo. Sai perché?

Il fonio cresce velocemente, in terreni poveri e con poca acqua. Infatti, è in grado di crescere in sole 6-8 settimane, in condizioni estreme di siccità e su terreni aridi senza richiedere alcun utilizzo di prodotti chimici.

Con un piano alimentare preciso ed una distribuzione a tappeto sul territorio africano, soprattutto nella fascia sub-sahariana, il fonio può davvero cambiare la sorte di 815 milioni di persone che soffrono la fame (fonte FAO).

Inoltre, il fonio è un prodotto biologico poiché la pianta autoproduce sostanze antiparassitarie e per questo non necessita di ulteriori trattamenti antiparassitari.

Oltre ad essere completamente privo di glutine, il fonio è fonte di proteine, aminoacidi essenziali, fibre, sali minerali (ferro, magnesio, zinco, fosforo) e vitamina B.

Questo cereale è facile da digerire ed ha un basso indice glicemico: due fattori che lo rendono ideale per i consumatori di tutte le età, a partire dai piccini fino ad arrivare agli anziani.

Io lo consiglio soprattutto a quei pazienti che seguono diete con un basso contenuto di nichel.

In cucina, il fonio può essere usato al posto del riso per preparare piatti freddi estivi a base di verdure e piatti caldi invernali come zuppe e minestre.

Fonio: il super cereale africano senza glutine che promette di combattere  carestia e siccità - greenMe

Consigli d’acquisto

In commercio (soprattutto online) puoi trovare oltre al chicco anche la farina di fonio, una farina dal gusto delicato, ideale nella preparazione dei prodotti dolciari.

Per maggiori informazioni visita il mio blog (QUI) e la mia pagina facebook (QUI).



Condividi

Like

0

Ti potrebbe interessare

Commenti recenti

Scelte dell'editore