Il Grana è solo Padano: lo stabilisce una sentenza

blank

Il Grana è solo Padano: è quanto stabilito dalla nuova sentenza a favore della Dop: lo segnala il consorzio di tutela.

Il Tribunale di Venezia, a cui il consorzio si è dovuto rivolgere per il reiterato illecito utilizzo del termine ‘Grana’ da parte della ditta Brazzale, utilizzato in comunicazione per indicare il formaggio duro da loro prodotto in Repubblica Ceca, ha accolto in pieno le tesi sostenute dal consorzio stesso.

“Come da sempre sostenuto dal consorzio, grazie anche alla sentenza della Corte di Giustizia Ue del 2007, il termine Grana, tra i formaggi, è associabile esclusivamente al Padano.

Perciò il Grana è solo Padano”, sottolinea Stefano Berni, direttore generale del consorzio. Ogni tentativo di chiamare Grana un formaggio similare costituisce illecita evocazione della Dop, nonché concorrenza sleale per scorrettezza professionale, sentenzia il Tribunale veneziano nel provvedimento del 25 maggio 2022, di cui il consorzio di tutela è stato messo a conoscenza oggi, 9 giugno.

Grana Padano: Centinaio,sentenza tutela nostre denominazioni

ROMA –  “Una sentenza che tutela le Dop Igp e i prodotti simbolo del nostro Made in Italy e che adesso può rappresentare un precedente per la difesa di altre denominazioni come l’Aceto Balsamico di Modena IGP per quanto riguarda l’uso della parola Balsamico”. Con queste parole il sottosegretario alle Politiche agricole alimentari e forestali, Gian Marco Centinaio, commenta la sentenza che sancisce che il termine “Grana” nei formaggi non è generico e può essere associato solo alla DOP “Grana Padano”.

Il tribunale di Venezia, Sezione Specializzata in materia di Impresa, in primo grado, ha infatti accolto il ricorso del Consorzio di Tutela del Grana Padano DOP contro la ditta Brazzale Spa. Secondo i giudici l’utilizzo del termine “Grana” – nelle comunicazioni rivolte a terzi, anche a mezzo web o social network, in relazione al formaggio “Gran Moravia” della azienda Brazzale Spa – costituisce violazione per illecita evocazione della DOP “Grana Padano”, nonché concorrenza sleale per scorrettezza professionale.

Per questo è stata disposta la cessazione e rimozione del termine in tutta la comunicazione dell’azienda. “Bene che sia stato tutelato uno dei nostri prodotti di maggior successo fra i consumatori italiani e stranieri. Non è solo una importante vittoria del Consorzio di tutela Grana Padano Dop, ma di tutte le eccellenze dell’agroalimentare legate ai territori”, conclude il sottosegretario.

Inizia a digitare per vedere i post che stai cercando.