La cultura della colazione nel mondo

Per chi ama viaggiare non c’è niente di meglio che provare non solo la cucina del luogo che si visita, ma anche il modo in cui i locali affrontano la giornata, a partire dalla cultura della colazione. Eccovi 10 modi di fare colazione che vi faranno entrare in contatto diretto con la cultura della colazione del posto che visiterete:

Hainoi, Vietnam: il Buan Rien Cua

Se siete in vacanza in nella capitale vietnamita, scappate a gambe levate dal buffet dell’hotel ed assaporate la colazione classica del luogo, visto che la vietnamita è stata eletta una tra le “migliori cucine al mondo“. Vi stupirete, sicuro, ma vale la pena. Il Buan Rien Cua è infatti una tradizionale zuppa di noodles e granchio, che si consuma nei banchi lungo la strada che porta al quartiere antico della città. La zuppa si prepara con granchi di fiume, cipollotti e peperoncini. Il tutto servito con una pasta di gamberoni. Per provare quello più tradizionale andate al 40 Hang Tre, all’interno del quartiere.

crab soup

Kandy (Sri Lanka): l’Idiyappam

In Sri Lanka la colazione è “roba seria”: qui non si mangia e via, e nemmeno nelle più piccole pensioni si sfugge al susseguirsi di deliziosi piatti. Dall’ Idiyappam (spaghetti di riso a spirale) al curry , al dhal, dai chutney al piccante sambal (un condimento a base di peperoncini diversi). In genere, con la mano destra, si prende una porzione di spaghetti, per condirla con uno di questi condimenti. Da accompagnare ad un delizioso e fresco succo di thambili (cocco dello Sri Lanka). La migliore di queste colazioni, al Palm Gardens Guesthouse (18 Bogodawatte Rd, Kandy).

fare colazione in india

Londra: completa colazione all’inglese

Dopo questa colazione il vostro fisico vi obbligherà a smaltirlo! Eh si, perchè la vera full english breakfast consiste in un bel piatto di uova, pancetta, salsiccette e fagioli cotti in salsa di pomodoro, con due fette di pane tostato ed una bella tazza di thè nero al latte. Il Regency Café (17-19 Regency Street, Westminster) è uno dei luoghi più tradizionali dove provare questo vero e proprio festino culinario.

colazione inglese

Città del Messico: Huevos Rancheros

Ovvero la versione messicana della colazione inglese: uova fritte su una tortilla di mais tostata, con formaggio e salsa di pomodoro e peperoncino, serviti con guacamole e fagioli fritti. Tra le diverse varietà, da menzionare los huevos motuleños, con prosciutto, piselli e banana. Dove provarli? Al Café El Popular (Avenida 5 de Mayo 52), proprio nel centro storico di Città del Messico.

A Singapore il Kaya Toast

A Chinatown, al Ya Kun Kaya Toast (Far East Square, 45 Peking St), servono il miglio toast di burro e zucchero della città. Accompagnato dal Kopi (caffè con latte condensato) o da thè freddo al limone, il locale ha aperto agli inizi del 1940, ed è oggi un vero punto di riferimento per i locali ed i turisti. Altre proposte popolari sono il pane tostato con burro d’arachidi e le torrijas (fette di pane bagnate nel latte e fritte), accompagnate da uova in camicia e pane fresco. Ma il segreto di una buona colazione a Singapore è farla dove la fanno i taxisti della città…non si sbaglia!

Van (Turchia), la colazione è un’arte

Con la colazione in Turchia non si scherza. In particolare nella città di Van, ricca di Hay kahvaltı salonu (restauranti per sola colazione), dove il primo pasto della giornata è praticamente un’arte. La centrale Eski Sümerbank Sokak – conosciuta anche come “la via della colazione”, ospita una succulenta successione di locali. Si consiglia di provare il pane non lievitato appena sfornato ed accompagnato da formaggi locali alle erbe o l’irresistibile combinazione di pane, formaggio e miele.

Café et croissants, il cuore di Parigi

In Francia non ci si intrattiene troppo a fare colazione, preferendo farlo, invece per il pranzo, per i turisti, però è imprescindibile provare la classica colazione parigina di caffè e croissant. Meglio se su una delle splendide terrazze dei tipici Café parigini. Provate il Café Aux Folies (8 rue de Belleville), immersi nell’ atmosfera bohemienne di Belleville.

colazione a parigi

Full medames – Il cairo (Egitto)

Una delle più antiche e sane colazioni del mondo, la full medames ha origine durante la più fastosa epoca faraonica. Consta di un purè di fave che vanno cucinate a fuoco lento in olio d’oliva, con prezzemolo, cipolla, aglio e succo di limone. Si accompagna a pane non lievitato appena cotto, verdura sottaceto e rucola croccante. Da provare all’ Al-Gahsh, vicino alla moschea di Sayida Zeinab.

colazioni estero

“Shakshouka” – la colazione a Gerusalemme

Piatto di influenza nordafricana, introdotto dagli ebrei tunisini. Una sorte di brunch, noto in tutta Israele. In ebreo shakshouka significa “mescolato”, descrizione perfetta per questo piatto a base di uova in camicia con salsa di pomodoro, peperoni, cipolla e spezie. C’è anche la versione piccante, la shakshouka charif. Non dimenticatevi il pane croccante…indispensabile per la salsa. Ottima la proposta di Tmol-Shilshom, in Solomon Street.

colazioni diverse

Il Xiaolongbao di Shangai (Cina)

Una tradizionale, insolita ma molto amata “zuppa” al contrario. Altro non è infatti che il famoso raviolo al vapore, ripieno degli ingredienti di una zuppa, dalla carne, alle verdure. Vi si aggiunge una gelatina di brodo, che con la cottura al vapore, si scioglie all’interno del raviolo. Da provare al Jia Jia Tang Bao (90 Huanghe Lu), vicino a Fengyang Lu.

 

Inizia a digitare per vedere i post che stai cercando.