La “Marinara dei Borbone” di Giorgio Moffa

Ogni volta che vado a trovare Giorgio Moffa mi emoziono. Sarà per il suo carisma, per la sua affabilità, gentilezza e eleganza innata che traspare da ogni sua parola e movimento, ma raramente mi è capitato di conoscere una persona con così tanta classe.

Giorgio Moffa

Classe che si può vedere tranquillamente anche nel suo bellissimo locale “L’Antica Pizzaria Ciro dal 1923”, situata su uno dei lungomari più affascinanti del sud, ovvero quello di Gaeta, la mitica “riviera di Ulisse”.

Discendente diretto della famiglia Leone , fondatrice del Trianon, Giorgio, forte dell’esperienza maturata prima alla sede storica e poi al Parco Margherita di Napoli, ha trasferito nel suo locale laziale la quintessenza della pizza e della cucina mediterranea.

Della favolosa cucina di mare parleremo successivamente. Oggi vi voglio parlare di una delle creazioni migliori di Giorgio ovvero la “Marinara dei Borbone” , la pizza che Giorgio ha voluto dedicare a Re Ferdinando IV di Borbone. Pochi sanno che “O ‘rrè era un patito della buona cucina, delle osterie e amava a dismisura la pizza – in particolare la “Marinara” – tanto da volerla introdurre nel menù di corte.

La pizza, che ricorda anche cromaticamente lo stemma dei Borbone, è una pizza divisa a metà e condita la prima metà con pomodori gialli, olive, capperi e origano; l’ altra metà è condita con pomodoro rosso, alici, aglio ed origano. Gustosa, profumata. Insomma una pizza a regola d’arte, che vale i 100 km spesi per provarla.

Un motivo in più per andare a trovare Giorgio nella sua pizzeria.

Sempre di più .

Antica Pizzeria Ciro 1923

Via Lungomare Caboto – Molo Sant’Antonio

Gaeta

Tel. 0771-465058

Sito web (QUI)

FACEBOOK (QUI)

Sempre aperto

Comments are closed.