La “Tartufì” di Giuseppe Russo

Irpinia nuova frontiera della pizza dopo Caserta?

Probabile. Quello che è certo è che una nuova schiera di pizzaioli si sta facendo notare per i loro impasti e , soprattutto, per la loro attenzione ai prodotti del territorio.

Tra le nuove leve senza dubbio merita attenzione Giuseppe Russo, pizzaiolo di Monteforte Irpino (Av) del Joy – Restaurant Lounge Bar Pizzeria.

Giuseppe , dopo una lunga esperienza in Piemonte, in cui nel 2007 si aggiudica il premio come miglior pizzaiolo della regione, torna nella sua regione e dopo una esperienza nella pizzeria Minù di Avellino approda al Joy, dove può dar vita alle sue idee.

Impasto indiretto con prefermento, lunga lievitazione per un prodotto moderno che pur con somiglianze strutturali è decisamente lontano dalla scuola “canottistica”.

Serata settembrina, scelgo una pizza dai profumi e sapori robusti che mi ha decisamente convinto: la “Tartufì” con Provola di Agerola, crema di tartufo locale, capocollo irpino e caciocavallo di Montella.

Tartufì

Notevole anche la “Vesuvio” con pesto di melanzane , pomodoro datterino nero, fiordilatte e scaglie di cacioricotta irpina.

Vesuvio

Una piacevole sorpresa in un territorio che ci offre grandi prodotti e che può darci grandi sorprese.

Joy – Restaurant – Lounge Bar – Pizzeria

Via Campi 2 – Monteforte Irpino (Av)

0825 – 755555

Comments are closed.