La triste scomparsa di Enzo Caldarelli, critico illuminato

blank

La triste scomparsa di Enzo Caldarelli, critico illuminato.

 

In un Don Alfonso chiuso per riposo settimanale, ove si era recato per un appuntamento con un giornalista straniero, è  morto stanotte Enzo Caldarelli, noto critico gastronomico.

Nel momento in cui si é sentito male, in camera mentre consumava la cena, tutto il personale del Don Alfonso si è mobilitato, ma a nulla sono valsi gli immediati soccorsi.

Colui che amava definirsi “libero pensatore, un viaggiatore solitario che non si riconosce in nessuna casta o tribù”, lascia questo mondo auspicando alla cucina un ritorno alle origini per una riacquisizione della sua etica.

Inizia a digitare per vedere i post che stai cercando.