L’asparago di Michele Graziano – Estro e territorio

Il nuovo menu della pizzeria Trigo è caratterizzato da un’importante quota di verdure ed ortaggi sulle varie preparazioni.

Ma se molte pizze sono caratterizzate da ingredienti pressoché in purezza, ve n’è una con una riduzione particolare.

Una crema di asparagi.

L’asparago – Struttura

Provola dell’alto casertano, salsiccia locale e crema di asparagi homemade.

L’odore degli asparagi è sullo sfondo, a deflagare in bocca è il finocchietto che infarcisce (forse troppo) la salsiccia locale a grana spessa, sapientemente cotta invero.

La provola è una scelta decisamente azzeccata, l’affumicatura sottolinea ancor di più carattere e rusticità del maiale locale.

La crema di asparagi sovviene solo a fine fetta, in particolare sul cornicione. Un peccato perché i sapori insieme stanno particolarmente bene, andrebbe a gusto di chi scrive, calibrato solo l’uso della spezia che ruba la scena (difficile dato che per il gusto locale il finocchietto è richiesto in dosi massicce, “Senza, qui da noi è carne macinata” ci rivela Michele).

L’asparago – Fetta

Una pizza che ci è piaciuta molto nella sua semplicità, vi invitiamo a gustarla magari come viatico per scoprire nuove pizze o ritrovare le stagionali di maggior successo.

TRIGO PIZZA & BURGER

via Vecchia di Teverola (nei pressi della polizia municipale)

81030

Teverola

Caserta

ORARI Martedì-Domenica 19.30-00

Parcheggio

Asporto

Prenotazioni

Tel. 0813791310

FACEBOOK

INSTAGRAM 

Comments are closed.