Morto Alberto Balocco, colpito da un fulmine

blank

E’ l’industriale Alberto Balocco, 56 anni, titolare e amministratore delegato dell’omonima azienda dolciaria, uno dei due mountain biker morti sulla strada dell’Assietta (Torino) dopo essere stati colpiti da un fulmine.

 

E’ quanto apprende l’ANSA. La seconda vittima è Davide Vigo, 55 anni, originario di Torino e residente in Lussemburgo.

 

Neppure due mesi fa, il 2 luglio, un altro gravissimo lutto aveva colpito la famiglia e l’azienda dolciaria Balocco, la morte del padre di Alberto, Aldo, l’inventore del celebre panettone ‘Mandorlato’ e artefice della crescita dell’azienda avviata dal padre nel 1927 a Fossano (Cuneo), quando aveva aperto una piccola pasticceria.

 

 

Alberto  guidava l’azienda – 500 dipendenti e 200 milioni di fatturato nel 2022 – con la sorella Alessandra.

 

“Siamo sconvolti da questa tragedia improvvisa che colpisce un amico, un imprenditore simbolo della nostra terra, che ha portato il Piemonte nelle case di tutto il mondo. Ci stringiamo in un fortissimo abbraccio alla famiglia di Alberto Balocco e a tutti i suoi cari”. E’ il messaggio del presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio per l’improvvisa morte dell’industriale.

 

 

Inizia a digitare per vedere i post che stai cercando.