Nasce il Museo del Fungo Porcino di Borgotaro

blank

Siete pronti ad entrare in un bosco incantato? Perché è questa la sensazione che si avverte varcando la soglia dell’ultimo nato in casa Musei del Cibo: il Museo del Fungo Porcino di Borgotaro che inaugura la propria sede sabato 17 settembre 2022, alle 11.30, per svelare i tanti segreti di questo “frutto” della terra dell’alto Appennino parmense.

blank

Si conferma così la volontà del territorio di celebrare i prodotti che hanno reso il fungo porcino famoso in tutto il mondo e a raggiungere il riconoscimento di Parma Città Creativa per la Gastronomia Unesco (2015).

Due sono le sedi destinate al Museo del Fungo, una nel centro storico di Borgotaro (Museo delle Mura, in via Cesare Battisti 63) e una ad Albareto, piccolo comune poco più a sud, al confine con Liguria e Toscana, nell’edificio che ospita la sede delle Comunalie.

blank

Inizia a digitare per vedere i post che stai cercando.