NUOVO RICONOSCIMENTO PER IL NEGROAMARO SALENTO IGP “DICIOTTO FANALI” DI APOLLONIO

blank

Nuovo riconoscimento nei giorni scorsi per la Cantina Apollonio di Monteroni di Lecce, che si è aggiudicata il titolo di “Miglior Vino Rosato Assoluto”, con il suo Negroamaro Salento Igp “Diciotto Fanali”, nell’evento “Rosati in terra di rosati”, parte integrante dell’edizione 2022 del “Buona Puglia Food Festival” tenutosi al Castello di Barletta.

Più di sessanta le etichette in concorso nel focus sui vini rosati affidato a una giuria guidata da Massimo di Cintio, giornalista e tra i maggiori esperti di vini rosati d’Italia, e formata da giornalisti, sommelier e ristoratori qualificati.

blank

Vino di struttura, color rosa salmone brillante attraversato da sfumature dorate, profumo fruttato di ciliegie mature alternato a sentori erbacei freschi e speziati, fresco, secco e morbido in bocca pur senza rinunciare a decise sfumature tanniche, il rosato Apollonio “Diciotto fanali” si è aggiudicato nel tempo numerosi riconoscimenti, tra cui il titolo di “Miglior Rosato Italiano” per la Guida Oro I Vini di Veronelli 2021.

Nel 2017, infine, il Negroamaro Salento Igp “Diciotto Fanali” di Apollonio è stato l’unico vino rosato prescelto per allietare la cena allestita dallo chef Massimo Bottura per l’ex presidente Barack Obama e la moglie Michelle presso la tenuta dell’ambasciatore Usa John Phillips a Borgo Finocchieto, in provincia di Siena.

“Un premio al nostro lavoro”, commenta soddisfatto l’enologo Massimiliano Apollonio, che con il fratello Marcello gestisce la cantina salentina, “ma anche alla nostra terra, capace di esprimere un vitigno forte, versatile e generoso come il Negramaro Salento Igp, cultivar assolutamente identitaria del Salento”.

Inizia a digitare per vedere i post che stai cercando.