Oggi 17 gennaio è il “World Pizza Day”

blank

Tra studenti pizza batte hamburger, sushi e cibo etnico. La pizza con bufala è la preferita.

Per il 65% dei giovani la pizza rimane il cibo preferito per le serate fra coinquilini, più di hamburger, sushi, cibo etnico ed healty food messi insieme.

blank

Emerge da un’ indagine dell’ osservatorio su tendenze e stile di vita di DoveVivo, coliving company in Europa con oltre 1.500 immobili gestiti, 9 studentati e 9.000 posti letto in 15 città in Europa.

Il sondaggio è stato realizzato in occasione del Pizza Day, in programma oggi 17 gennaio. I risultati dell’indagine registrano che il 34% individua come pizza preferita quella con la Bufala, a cui risponde il 30% di Margherita classica. Il podio è completato dalla Capricciosa al 14%, seguita dalle varianti di pizza con i funghi al 9%, con i formaggi all’8% e con il salame 5%. Perplessità sono invece manifestate dal 47% dei rispondenti per la variante con ananas e patatine fritte.

Non trovano gradimento anche tutti gli altri cibi che millantano di avere il gusto pizza (27%), la pizza surgelata (13%) e tutte le pizze eccessivamente ricercate i cui prezzi tendono ad essere improponibili (13%). Infine il 50% consuma la pizza una volta a settimana, il 37% una o due volte al mese e il 13% più di una volta a settimana. La netta maggioranza, il 67%, evidenzia di mangiare la pizza prevalentemente a casa, ordinandola a domicilio. Il 23% preferisce invece uscire di casa e per andare in pizzeria e il 10% opta per farsela a casa.

Intanto, oggi, in occasione del Pizza Day, i canali social di welolievito.it ospitano Gino Sorbillo. In un video, il noto pizzaiolo napoletano svela alcuni accorgimenti per ottenere un buon impasto, anche a casa.

L’iniziativa online,  si lega alla campagna di promozione voluta dal Gruppo Lievito dell’Associazione italiana industria olearia (Assitol), che rappresenta i produttori dell’ingrediente principe della panificazione.

Fonte Ansa

Inizia a digitare per vedere i post che stai cercando.