Olio: nasce Unifol, Unione italiana famiglie olearie

blank

Nasce Unifol (Unione italiana famiglie olearie).

 

L’associazione di settore, fondata a Roma, prende il via dalla volontà un primo nucleo di imprese familiari del settore olivicolo-oleario italiano. Al centro delle loro scelte ci sono norme restrittive di qualità, codice etico, controlli sistematici su campioni di olio extra vergine prelevati a scaffale, sostegno incondizionato al panel test e cooperazione con il mondo scientifico.

Unifol nasce – informa una nota – all’insegna di una cultura moderna di mercato, dove il coordinamento di filiera e la collaborazione con le organizzazioni di produttori e le associazioni di categoria è inteso come un asset strategico volto al consolidamento della fiducia dei consumatori e dell’immagine di eccellenza dell’olio extra vergine italiano nel mondo. Gli obiettivi primari dell’associazione saranno il perfezionamento dei propri standard di qualità e rintracciabilità monitorati attraverso un osservatorio interno e l’ampliamento del proprio network di stakeholder per garantire le migliori condizioni di conservazione della qualità degli extra vergini dal campo alla tavola dei consumatori, con programmi di formazione e qualificazione di fornitori e distributori.

 

 

Inizia a digitare per vedere i post che stai cercando.