Pane e Nutella approdano in università

blank

Valorizzare la ricchezza e la varietà regionale dei pani in Italia grazie a Nutella

Offre un viaggio nel gusto e nella tradizione regionale italiana il nuovo progetto che Nutella realizza in collaborazione con l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo. Una vera e propria lente di ingrandimento sui pani d’Italia realizzata dai docenti dell’ateneo, promosso nel 2004 dall’associazione internazionale Slow Food, tra oltre 200 specialità presenti nel Paese.

Per scoprire le origini, la storia, le caratteristiche dei primi pani selezionati, basta collegarsi all’hub dedicato sul sito della Nutella , dove si trovano schede, immagini e curiosità insieme ai migliori abbinamenti a colazione per ciascuna tipologia.

“Questa iniziativa vuole celebrare la ricchezza e la diversità culturale del nostro Paese – spiega Alessandro d’Este, presidente e amministratore delegato di Ferrero Commerciale Italia Srl -. Raccontare l’antica arte dei panificatori e le tantissime varietà di pani che abbiamo in Italia, vuol dire viaggiare da Nord a Sud alla riscoperta delle nostre tradizioni”.

Inizia a digitare per vedere i post che stai cercando.