Pasta di ferragosto

blank

Pasta di ferragosto. Una ricetta stuzzicante, velocissima da realizzare per una pasta fresca senza uova sorprendente nel gusto e nella consistenza.

Il condimento non è per nulla elaborato, ma è da leccarsi i baffi, in tutta la sua golosità.

Uno “svuotafrigo ” in piena regola!

Ingredienti

  • 400 g pasta fresca di semola di grano duro rimacinata (senza uova)
  • 3 cucchiai Granella di pistacchi
  • 100 g Pancetta affumicata (a cubetti)
  • 100 g Scamorza affumicata
  • 3 cucchiai Olio evo

Preparazione

Preparate precedente la pasta mescolando acqua e farina

In una ciotola lavorare la farina con il sale, aggiungendo poca acqua alla volta fino ad ottenere un impasto liscio, elastico e morbido.

Ad occorrenza unire farina o acqua per ottenere una consistenza piuttosto morbida che consentirà alla pasta di essere lavorata meglio.

Far riposare circa 30 minuti avvolto in una pellicola trasparente. Preparare degli strozzapreti o altro formato di pasta

Portare l’acqua a bollore con sale grosso.

Nel frattempo in una padella antiaderente rosolare nell’olio la pancetta a cubetti.

Appena la pasta tornerà a galla scolatela e unitela alla pancetta, aggiungere i pistacchi e mantecare un paio di minuti.

Spegnere la fiamma, sistemare nel piatto di portata e grattugiarvi sopra un po’ di scamorza affumicata, che si scioglierà delicatamente.

Servire subito la pasta di ferragosto e buon appetito!!!

Inizia a digitare per vedere i post che stai cercando.