Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Pasta di legumi, il modo alternativo di mangiare i legumi.

Da poco tempo è possibile trovare confezioni di pasta di legumi sugli scaffali di molti supermercati. Pasta di piselli, di lenticchie, di fagioli si trovano ormai con gran facilità ed offrono un’ottima alternativa alla pasta “comune” realizzata con grano duro.

I 3 incredibili vantaggi della pasta di legumi

  1. Un’idea nuova su come consumare i legumi: la farina non contiene la fastidiosa cuticola che risulta spesso difficile da digerire.
  2. La pasta di legumi è gluten free e può essere consumata sia dai celiaci che dagli intolleranti al glutine.
  3. Miglior apporto proteico e minor contenuto di carboidrati rispetto alla pasta che mangiamo tutti i giorni.

I valori della pasta di lenticchie

La pasta di lenticchie è fra le mie preferite. Se confrontati con la pasta bianca, i valori di questo tipo di pasta sono migliori.

La pasta di lenticchie (a base di 100% farina di lenticchie) è ricca di fibre (12 g su 100 g) e proteine (25 g), povera di carboidrati (47 g) ed ha un tempo di cottura più corto rispetto alla pasta bianca che ha poche proteine (12 g) e fibre (solo 3 g), molti carboidrati (72 g).

Ai miei pazienti consiglio vivamente di consumare la pasta di legumi, un modo intelligente di inserire questi preziosi alimenti, alternando così le proteine vegetali alle proteine animali nel corso della settimana.

Come condire la pasta di legumi

Quando cucini la pasta di legumi ricordati di abbinarla con il parmigiano oppure con la frutta secca a guscio (mandorlenocciole, noci ecc.) così da raggiungere un quadro di amminoacidi completo.

Con un piatto abbondante di insalata o di verdura il pasto è ora completo ed equilibrato in termini di nutrienti.

La schiuma di cottura

Se durante la cottura vedi della schiuma in pentola non ricorrere ai ripari, si tratta di una reazione naturale, la stessa che avviene nella preparazione dei legumi secchi.

Ti consiglio dunque di mescolare spesso oppure togliere la schiuma con un cucchiaio prima di scolare.



Condividi

Like

0

Ti potrebbe interessare

0
0

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    Thanks for submitting your rating!
    Please give a rating.

    Thanks for submitting your comment!

    Commenti recenti

    Scelte dell'editore