Ristorante-Pizzeria “Al Limoneto”

Oggi vi conduco a Vietri sul mare comune alle porte della costiera amalfitana, paese che profuma di limoni e dalla grande tradizione nella produzione delle tipiche ceramiche.

In un contesto ricco sotto il profilo gastronomico, dalla pasticceria alla gelateria, troviamo il “Ristorante al Limoneto”, 30 anni di storia in una piccola frazione Drogonea in via Raccio. Un locale che si è evoluto per restare al passo coi tempi conservando integra la propria identità.

Nasce dalla passione di Mimmo Borrelli per tutti “zi Mimi”, uomo d’altri tempi che accoglie tutti con bruschette al pomodoro, un buon bianco della casa di propria produzione e gustosissime alici marinate che sapientemente seleziona al mercato del pesce, mentre i pomodori arrivano del suo orto e il pane dalla locale panetteria.

Al Limoneto – l’orto

Oggi il locale è gestito dal figlio Mario Borrelli che cura la pizzeria e dai generi Alfonso, direttore di Sale e dallo Chef Giuseppe Giordano Orsini poco più che 30 enne ma dotato di grande passione per la cucina.

Chef Giuseppe Giordano Orsini

Si è fatto le ossa per oltre tre lustri partendo dai ristoranti locali fino ad arrivare ai grandi Hotel internazionali presenti sul territorio Nazionale.

Vanta grosse collaborazioni con Chef stellati riscontrabili nei suoi piatti, curati per il rispetto estremo per il cliente che passa attraverso l’attenta selezione dei prodotti e il gran gusto nell’impiattamento.

Il passaggio dallo stile rustico di zi Mimì a questo nuovo passo elegante ci ha stupito non poco.

Carta bianca allo Chef con l’unica richiesta di un antipasto e due assaggi di primi.

Antipasto – Crudo di mare

Siamo stati letteralmente deliziati con un antipasto di Mare che ha portato il crudo in trionfo e uno spaghetto di Gragnano

•Spaghettone di Gragnano con alici e colatura, cipollotto nocerino e tarallo di Castellammare.

Gusto straordinario, riuscivamo a sentire i vari elementi, il suo secondo assaggio e stato un •Ravioli di branzino con fasolari, salsa di corbarino secco e pinoli

A dir poco sbalorditivo, la medesima soddisfazione la si notava dai tavoli tutti pieni in sala nonostante fosse in settimana.

Abbiamo concluso il pasto con un sorbetto al limone, un classico limoncello per poi congedarci.

Ma lo Chef ci coccola ancora con un omaggio: cannolo di baccalà in kataifi con provola affumicata e cipollotto al miele. Dopo questo, in coro abbiamo tributato complimenti sinceri e sentiti allo chef.

La Ristorazione vietrese si affaccia al futuro con rinnovato entusiasmo, grazie a realtà come questa che meritano tutti i nostri apprezzamenti e l’invito alla visita.

Il locale è dotato di sala interna climatizzata di 120 posti a sedere, ulteriori 100 all’esterno su un terrazzo ricoperti di limoni (da qui il nome del locale), parcheggio privato adiacente, carta dei vini ben fornita.

Ristorante-Pizzeria – “Al Limoneto”

Via Raccio 3, Dragonea

Vietri sul Mare

Tel. 089 210358

Aperto pranzo e cena, chiusura il mercoledì

FACEBOOK (QUI)

INSTAGRAM (QUI)

Ispettore appassionato di cibo, di tutto ciò che è buono. Amo la pizza ma mi piace parlare di tutti quelli che riescono a trasmettere qualcosa col proprio lavoro. Ho scelto l’anonimato per essere libero nei giudizi e dare il giusto rilievo ai protagonisti.

Comments are closed.