Supercond24, il supermercato automatizzato

blank

Supercond24 nasce da un’idea di Gianni Pagliaroli, da anni nel settore della GDO, e dall’avvocata Sabrina Pavone, durante il primo lockdown del 2020. L’idea si concretizza a dicembre 2020 con l’installazione del primo locker automatizzato. Dopo 5 mesi dalla prima apertura a Roma in via Tuscolana, il fatturato è raddoppiato e ora, con 2 punti vendita attivi a Roma, la start-up Supercond24 punta all’apertura di altre installazioni a Roma, Milano e altre città Italiane e capitali europee.

SuperCond24 altro non è che un supermercato digitale che propone un nuovo modo di fare la spesa. Si presenta come uno smart locker: simile a una vending machine altamente informatizzata che, grazie a sensori e algoritmi, è in grado di aggiornare in tempo reale il proprio database. Questi smart locker sono costituiti da 3 o più macchine refrigerate – a temperatura controllata tra gli 0 e 18 gradi – che garantiscono la visibilità dei prodotti esposti. All’interno trovano posto 1.000 prodotti alimentari e non, consigliati dalla GDO, a prezzi convenienti, visto che così facendo si abbattono i costi fissi, tanto che la resa al mq è circa 8 volte maggiore rispetto a un supermercato.

Gli utenti principali sono i cittadini di grandi città, che trovano in questa formula “ibrida”, a metà tra un supermercato e un delivery, una soluzione comoda per fare la spesa in poco tempo (visto che è aperto 24 ore su 24), con meno stress e ottimizzando i costi. Il servizio, che non prevede spese di installazione e di gestione, può anche essere installato in ostelli, camping e grandi condomini, grazie alla comodità d’uso e al poco spazio che occupa.

Dopo la prima fase di avvio, a breve partirà la campagna di crowdfunding con un primo round ambizioso viste le numerose richieste di partecipazioni. Per il futuro invece si punta al franchising: un piano già pronto, ha fatto sapere al Corriere della Sera la co-founder e responsabile dello sviluppo commerciale Sabrina Pavone. Un progetto di franchising classico che prevede un investimento iniziale, royalties ma anche formazione da parte di Supercond24, che provvederà anche all’inserimento in un network di centro spesa per il rifornimento del punto vendita.

Inizia a digitare per vedere i post che stai cercando.