Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Tagliatelle con capesante

Le tagliatelle con capesante rappresentano un primo piatto semplice e, nello stesso tempo, raffinato ed originale. Le capesante sono molluschi il cui nome deriva dal fatto che nel Medioevo la loro conchiglia veniva usata dai sacerdoti per versare l’acqua santa battesimale sulla testa dei bambini.

Preparazione 15 min
Cottura 30 min
Tempo totale 45 min
Portata Primo
Cucina italiana

Ingredienti
  

Per 4 persone

    400 g di tagliatelle

      16 capesante

        2 spicchi di aglio

          1 bicchierino di vino bianco

            300 g di polpa di pomodoro

              1 ciuffo di prezzemolo

                Olio extravergine di oliva

                  Sale

                    Istruzioni
                     

                    Innanzitutto, aprire le capesante con un coltellino, staccare i molluschi, sciacquarli e tagliarli a pezzetti. In un tegame con l’olio soffriggere uno spicchio di aglio, disporre i molluschi, rosolarli per un paio di minuti e sfumare con il vino bianco. In una casseruola con l’olio soffriggere l’altro spicchio di aglio e, dopo averlo tolto dalla casseruola, aggiungere la polpa di pomodoro, salare, cuocere per 15 minuti, unire le capesante rosolate e continuare la cottura per 5 minuti. Cuocere le tagliatelle in acqua salata, scolarle, condirle con il sugo di capesante e servirle nel piatto da portata con il prezzemolo tritato.

                      Keyword Tagliatelle



                      Condividi

                      Like

                      0

                      Ti potrebbe interessare

                      Commenti recenti

                      Scelte dell'editore