Trofie al pesto di rucola e gamberi

Trofie

Un delicatissimo pesto che preserva tutte le qualità della rucola: una vera miniera di calcio, magnesio e potassio ma anche di folati e vitamina K. Provatela in abbinamento con gamberi e anacardi per un tocco esotico.

Preparazione 15 min
Cottura 10 min
Tempo totale 25 min
Portata Primo
Cucina italiana

Ingredienti
  

Per 2 persone:

    200g di trofie fresche

      250g di gamberi (anche congelati)

        Una manciata di pomodorini

          Per il pesto:

            100 g di rucola

              50 g di anacardi tostati

                50 g di parmigiano grattugiato

                  1 bicchiere di olio evo (consigliato "Talento" di Marsicani)

                    1 spicchio di aglio

                      4-5 foglie di basilico

                        Istruzioni
                         

                        Per prima cosa preparare il pesto frullando tutti gli ingredienti nel mixer, cuocere la pasta in acqua bollente salata secondo le indicazioni e infine saltare i gamberi precedentemente sgusciati con un filo d'olio e i pomodorini tagliati in 4 parti.

                          Condire la pasta con il pesto e poca acqua di cottura, guarnire con i gamberi, pomodorini, rucola e qualche anacardio.

                            Keyword Pasta

                            Comments are closed.