Volkswagen produce più wurstel che auto

E se vi dicessero che il prodotto più venduto dalla Volkswagen non ha né ruote né motore? Proprio così. Si tratta dei suoi wurstel: la loro produzione è iniziata nei primi Anni 70, proprio nella fabbrica di Wolfsburg.

Le salsicce vengono consumate dai dipendenti dell’azienda, ma sono anche vendute al pubblico come un normale ricambio, commestibile.

Nel 2019 Volkswagen ha prodotto 6,2 milioni di auto nei suoi impianti, contro i 6,8 milioni di wurstel prodotti a Wolfsburg.

Volkswagen produce cibo per i suoi dipendenti in fabbrica sin dagli Anni 30 e, nel 1973, ritenne più conveniente produrre wurstel in casa.

Commercializzati in più gusti (il più celebre ed apprezzato è il “Currywurst”), vengono prodotti in 2 formati, 12,5 e 25 cm. Ne esistono anche versioni per vegetariani, con la metà dei grassi della ricetta originale. E siccome questo alimento “chiama” la salsa ketchup, VW produce anche quella: oltre 536 tonnellate l’anno.

Comments are closed.