maxresdefault
Print Recipe

Preparazione40 min
Cottura10 min
Tempo totale50 min
Portata: secondo
Cucina: italiana
Keyword: Sarde a beccafico

Ingredients

Per 4 persone

    24 sarde

      200 g di pangrattato

        100 g di pecorino grattugiato

          50 g di farina

            15 g di origano

              80 g di polpa di pomodoro

                1 spicchio d’aglio

                  40 g di pinoli

                    40 g di uvetta sultanina

                      40 g di capperi

                        1 mazzetto di prezzemolo

                          Mezzo decilitro di vino bianco

                            Olio di oliva

                              Olio di semi

                                Aceto q.b.

                                  Sale e pepe q.b.

                                    Instructions

                                    Iniziare la preparazione pulendo le sarde, togliendo la lisca e la testa e aprendole a portafoglio. Irrorare queste ultime con poco olio di oliva e aceto e lasciare marinare per 10 minuti. Successivamente tritare il prezzemolo, l’aglio e i pinoli. In una ciotola disporre il pangrattato, il pecorino grattugiato, il prezzemolo, l’aglio e i pinoli precedentemente tritati, l’origano, i capperi e l’uvetta sultanina. Amalgamare il tutto con il vino bianco e la polpa di pomodoro, salare e pepare; farcire le sarde con il composto ottenuto, chiuderle con uno stuzzicadenti, infarinarle e friggerle in una padella con l’olio di semi caldo fino alla doratura da entrambe le parti facendo attenzione a non aprirle o romperle. A fine cottura, togliere le sarde dalla padella, sgocciolarle, asciugarle sulla carta assorbente da cucina per eliminare l’olio in eccesso e disporle nel piatto da portata prima di servire.